Posizionamento di gennaio

Buonasera a tutti,

domani probabilmente ci muoveremo con una parte del posizionamento per la scadenza di gennaio.

La situazione non è molto chiara e la volatilità è molto bassa, ma sembra che si stia formando sul mercato l'idea che i valori attuali possano rappresentare un punto di stop temporaneo al movimento rialzista, che non dovrebbe spingersi oltre i 19500 punti se non con qualche movimento intraday.

Ciò che faremo domani dunque sarà posizionarci a favore di questa aspettativa, vendendo call 20000 e comprando call 21000 a copertura.

Sul fronte delle put è tutto molto più complicato. I volumi importanti sono su strike molto lontani e invendibili ora.

Ciò che faremo quindi sarà vendere call confidando in un rallentamento del trend rialzista e sperando in un piccolo storno che possa portare quel minimo di volatilità in più che ci servirebbe per fare anche un buon posizionamento sulle put.

A domattina per l'eventuale operatività.

DD'O

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento