Aggiornamento portafoglio e auguri

Siamo ormai giunti agli scampoli di questo 2016 e i mercati iniziano già risentire del clima festaiolo ormai imminente. Scambi in contrazione, poca voglia di mettere soldi a rischio, semmai si porta a casa qualche utile per fare morale e concedersi magari un extra. La prossima settimana, molto verosimilmente sarà una fotocopia di quanto visto oggi, al netto di eventi imponderabili e al momento non prevedibili.

Aggiorniamo il nostro portafoglio ad una settima dalla chiusura “ufficiale” dei conti al 31/12, data in cui come di consueto metteremo nero su bianco la performance realizzata nell’anno. Intanto il nostro asseto ci fa un piccolo regalo di Natale, portandosi nuovamente sopra 111 di NAV e riassorbendo quasi tutta la volatilità negativa che ci aveva un po’ penalizzati dopo i massimi storici di ottobre.

Siamo così oggi a quota 111,04 di NAV, in progresso da 110,96 della precedente rilevazione, per una performance su base annua del +2,10%. Tra una settimana tireremo la riga definitiva e faremo le debite considerazioni sull’andamento del portafoglio in rapporto a quanto accaduto sui mercati; tracceremo inoltre anche alcune linee guida per il 2017 da verificarsi poi sul campo a partire da gennaio.

Nell’apposita sezione abbiamo caricato il portafoglio aggiornato ai prezzi correnti di mercato, comprensivo di grafico del NAV che inseriamo anche qui come da consuetudine.

Infine rivolgiamo a voi tutti e alle vostre famiglie i nostri più sinceri auguri di Buone Feste.

2 Commenti

I commenti dei lettori

2 Commenti

  • Redazione Rischio Contenuto
    05 Gen 2017

    Gentilissimo Vilmer,
    la ringraziamo sinceramente per gli apprezzamenti che ci rivolge.
    Archiviato il 2016 (di cui possiamo ritenerci soddisfatti viste le premesse iniziali) è ora di pensare al 2017, sperando che possa offrirci maggiori opportunità sempre con la massima attenzione al controllo del rischio complessivo di portafoglio.

    Un saluto cordiale

  • Vilmer S.
    31 Dic 2016

    Il 2016 non è andato cosi male. Grazie per il Vostro lavoro, e auguri a tutti. grazie soprattutto della CURA con cui trattate il NS Rischio Contenuto.BUON ANNO

Lascia un commento

Gli ultimi articoli di Redazione Rischio Contenuto