ETF/ETC/EU Quando i grandi giocano con noi.

In questi giorni non c'è molto movimento, nel corso della settimana scorsa sul FTSEMIB si è registrato un notevole incremento dei volumi con una barra negativa che poi si è richiusa in giornata.
Molte volte questo è sintomatico del fatto che i grandi player iniziano a disfarsi dell'asset, e la settimana appena conclusa si è conclusa con pochi movimenti; anche questo sintomatico del fatto che i fondi non stanno più pompando liquidità nel sistema.

In ultima analisi evidenzio il fatto che non a caso il MACD ha invertito la rotta proprio in quel fatidico giorno.

Per ora nulla di allarmante, finché tiene 20800 sul FTSEMIB non c'è nessun motivo di allarme; al di sotto invece, si potrebbe tranquillamente scendere fino in area 20000 che è il massimo di onda 1.


In Europa la situazione ad oggi appare eterogenea, la Germania ad esempio non da ancora segni di cedimento, per tanto bisogna attendere gli sviluppi nelle prossime settimane; purtroppo la borsa spesso è come un gioco a scacchi nel quale bisogna attendere il passo falso per fare la propria mossa.

Demaria Walter

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento