Mercato prossimo ad un top di breve?

Salve a tutti,

il mercato italiano è molto forte di questi tempi e questo ha giocato molto a nostro favore con le posizioni in spread non ribassisti di put. Il mercato delle opzioni è fortemente sbilanciato di questi tempi, con grandi quantitativi di put aperte e ridotti quantitativi di call aperte. Ciò indica tendenzialmente forza, ma prima o poi un top viene raggiunto e i movimenti delle mani forti ci permettono in parte di capire quando il momento è propizio oppure no.

Al momento si stanno rinforzando le barriere sulle call 21500 e 22000 punti per la scadenza maggio. Personalmente non penso, quindi, che vedremo il superamento dei 21800-22000 al primo assalto e questo ci potrebbe permettere di chiudere finalmente un iron condor dopo diversi mesi di operatività spuria.

Domani valuteremo quindi la possibilità di posizionarci anche sul fronte delle call per la scadenza imminente di maggio. Si tratta di un rischio, data la vicinanza dello strike rispetto al mercato, ma comunque sempre di un rischio calcolato, che sappiamo come gestire in caso di necessità.

A domani

DD'O

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento

Gli ultimi articoli di Redazione Opzioni Lombardreport.com