Azioni DoBank: Un Robin Hood al contrario ! Date ai ricchi, con beffa per i piccoli investitori.

C'è poco da godere a leggere l'entusiasmo del Sole 24 ore per una performance dell'azione DoBank: "debutta con un balzo del 14%".

E c'è poco da godere perché l'hanno data solo agli istituzionali che poi, il GIORNO DOPO, rivendono al parco buoi con un utile del 14%. Loro godono, noi rimaniamo allibiti dal comportamento che spesso la borsa sceglie di favorire i grossi papaveri e dimenticare, volutamente, i piccoli investitori. Proprio un Robin Hood al contrario, con una filosofia perdente sul lungo termine perché porta disaffezione per i potenziali piccoli investitori.

Chiaramente non consigliamo di comperare un titolo salito in un giorno del 14%, arricchiremmo solo i primitivi investitori istituzionali in quanto non è nella filosofia del nostro fortunato portafoglio "a scarso rischio".  Ci sono altre 300 azioni tra cui scegliere......

Meno male che sul mercato debutta lunedi l'azione CULTI MILANO, (vedi intervista al Presidente Franco Spalla di due settimane fa su queste colonne) la cui sottoscrizione era libera anche per i piccoli investitori. E debutta Glenalta2, anche se con un grosso investimento, ma almeno aperto a tutti, etc.etc.

La beffa per i piccoli è cocente. Le azioni buone vengono classate tra " i soliti noti", come mai? Così, ripetiamo per l'ennesima volta, non si favorisce l'investimento azionario.

Speriamo di non tornare ancora su questo argomento in futuro.  Lasciate che anche i piccoli possano avere le briciole di un investimento interessante, voi tenetevi pure la pagnotta ma dateci almeno queste briciole....Perché non deliberare di dare l'80% agli istituzionali ed il 20% ai piccoli ? Sarebbe meglio del secco, incomprensibile diniego, e pensare che le IPO in USA servono per fare una opera di promotion spesso per i piccoli soci, per dare loro una prima soddisfazione che poi illuminera' le future performance del titolo, da noi invece si riceve talora solo uno sberleffo.

Ed ora, dimenticata l'azione DoBank, aspettiamo lunedi l'azione CULTI MILANO, poi l'azione Glenalta2 (toccando ferro che duplichi le splendide eccezionali performance di Glenalta1/Orsero) e tutta la lunga lista di debuttanti ex-spac. La scelta non manchera' e lo sberleffo sull'azione DoBank lo dimenticheremo presto.... 

PS=  Informiamo gli amici che hanno le Intek risp presenti nel portafoglio a scarso rischio del Lombardreport.com da molti mesi,  che il 13 luglio nell' assemblea durata due ore, il Lombardreport.com era presente. I portatori di azioni di risparmio INTEK hanno approvato a maggioranza la richiesta di chiedere al rappresentante comune di contattare la societa' per ottenere, con una assemblea, la conversione di 10 azioni risp. in 18 ord.  La votazione ha visto anche parecchi soci criticare tale scelta in quanto questi  vogliono rapporti ancora migliori, considerando le elevate prelazioni di cui godono le risparmio...vedremo la risposta della societa' ! Chi ricorda il clamoroso esito, oltre dieci anni fa, dell'opa di Allianz sulle Ras ord e sulle Ras risp, con quest'ultime che alla fine sono state pagate, a furia di rilanci, il triplo di quanto offerto alle ord ?? Noi speriamo che si possa tirare un poco di piu' la corda, ma forse siamo troppo ottimisti.....

Nessun commento

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento