ECCEZIONALE PROMOZIONE !! In regalo il libro di Remo Mariani.

E’ POSSIBILE DIVENTARE DA ZERO UN TRADER IN AZIONI ??

“Il caso eccezionale di Remo Mariani”

 

Cari lettori buongiorno,

questo splendido libro è il regalo che Lombardreport.com, il primo quotidiano di Borsa online presente sui mercati finanziari dal 1996, ha pensato di offrire ai propri lettori che sottoscrivano un abbonamento bimestrale al servizio “LombardReport.com storico” entro le ore 24:00 del giorno 16 luglio 2017.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA PROMOZIONE >>>>

Nel libro “Nascita di uno speculatore di Borsa”, Remo Mariani, commerciante ortofrutticolo che ha venduto la sua azienda per diventare trader di successo a tempo pieno, spiega in dettaglio le sue strategie di trading parlandoti di psicologia del trader, di come selezionare i titoli più promettenti, di come sfruttare le migliori opportunità di guadagno nelle aste di apertura e chiusura contrattazioni, come dominare la volatilità ed inoltre la giusta capitalizzazione, la marginazione, l’uso corretto dello stop loss e quant’altro ti possa servire per avere un approccio più corretto e consapevole sui mercati per un trading profittevole.

Il servizio “LombardReport.com storico” è adatto ad ogni tipo di trader ed investitore ed ha il maggior gradimento del pubblico perché copre a 360 gradi tutti gli strumenti e tutti i mercati finanziari: azioni italiane e straniere, titoli sottili e a grande capitalizzazione, obbligazioni e forex, indici ed ETF / ETC.

SE SOTTOSCRIVI L’ABBONAMENTO O SE IL TUO ABBONAMENTO E’SCADUTO E TI RIABBONI A “LOMBARDREPORT.COM STORICO” 250 EURO DIVENTANO 206 EURO SE TIENI CONTO CHE IL REGALO DEL LIBRO EQUIVALE AD UNO SCONTO DEL 17,6%. (L’OPZIONE E’ VALIDA ANCHE PER I LETTORI CHE INTENDANO SOTTOSCRIVERE UNA SCADENZA PIU’ LUNGA).

PROCEDI ALLA SOTTOSCRIZIONE, CLICCA QUI >>>>

Nessun commento

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento