Corso di analisi tecnica di Virginio Frigieri: Da Zero ad Elliott ... solo andata

                         GUARDA IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DEL CORSO DI VIRGINIO FRIGIERI

                                                                              


OBIETTIVI DEL CORSO NEL SUO COMPLESSO

A chi è rivolto il corso: a coloro che desiderano gestire in maniera consapevole ed autonoma un capitale finanziario,  senza affidarsi né a terzi, né a sistemi automatici (trading system o robot-system) e senza dover necessariamente fare del trading un’attività a tempo pieno.

Obiettivo del corso: fornire una metodologia di analisi che integrata con strumenti semplici dell’analisi tecnica classica consenta di individuare pattern  di prezzo e di tempo che ci permettano di operare con alte probabilità di successo.  

Originalità del corso: da sempre le onde di Elliott, vengono trattate nei corsi di A.T. come un capitolo a se stante slegato dal resto dell’analisi tecnica come una “cosa strana e complicata” per una ristretta cerchia di analisti considerati da molti alla stregua di una setta. In questo corso, per la prima volta in Italia,  vedremo come si può utilizzare  l’analisi delle onde, insieme ai più semplici e comuni indicatori dell’analisi tecnica, come il MACD, l’RSI,  piuttosto di uno Stocastico o un A/D di Larry Williams e vedremo dove impiegare gli uni o gli altri. Vedremo con esempi concreti, come l’utilizzo integrato di questi strumenti, sia in grado di  fare sinergia, fornendo all’analista molte più indicazioni di quelle che si otterrebbero usando gli stessi strumenti in modo separato e disgiunto.

Il programma formativo prevede quindi tre distinti moduli:

1° Modulo – Corso base di Analisi Tecnica

Si tratta due giornate in cui  verrà spiegato come funziona la speculazione sui mercati, come si legge un grafico di borsa, come si tira una trendline, come si riconoscono le  principali “figure” dell’analisi grafica e come calcolare i target di prezzo che queste figure  determinano. Impareremo ad usare i ritracciamenti e le proiezioni di Fibonacci sui prezzi e sui tempi e molto altro ancora.

A chi è adatto: a tutti coloro che non abbiano già una base più che solida di analisi tecnica. Fare solo i moduli delle onde di Elliott senza queste basi preclude sicuramente la possibilità di seguire in modo proficuo gli argomenti che verranno trattati successivamente.


2° Modulo  - Il principio delle Onde di Elliott (basic)

Si tratta di due giornate in cui verranno spiegati i motivi per cui vale la pena utilizzare questa metodologia, le regole di base, i vari modelli di sviluppo delle onde di impulso e di quelle correttive, con numerosi esempi ed esercizi pratici.

A chi è adatto: a tutti coloro che avendo già una buona conoscenza dell’analisi tecnica classica voglio impadronirsi di questa metodologia traendone tutti i vantaggi che può offrire per avere successo nel trading.


3° Modulo - Il principio delle Onde di Elliott (advanced)

Sono due giornate in cui verrà spiegata una particolare tecnica di Channeling che aiuta nella lettura del modello d’onda,  e verranno mostrati una serie di indicatori molto noti e comuni, che  impiegati insieme al modello delle onde, permettono di completare e/o confermare ciò che l’analisi delle onde ci sta indicando.

Alcuni di questi arcinoti indicatori devono essere adeguatamente personalizzati, e naturalmente spiegheremo e mostreremo come farlo.

Anche in questo caso vedremo esempi concreti e faremo  esercizi di verifica insieme dove potrete fare domande e sciogliere i dubbi che dovessero emergere.

A chi è adatto : a tutti coloro che conoscendo già le Onde di Elliott, vogliono imparare ad usarle insieme a strumenti ordinari dell’analisi tecnica per conseguire un quadro analitico di informazioni più ricco e completo per imparare a scegliere i momenti potenzialmente più profittevoli per fare trading.  

 GUARDA IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DEL CORSO DI VIRGINIO FRIGIERI

CLICCA QUI PER SCARICARE LA SCHEDA DI ISCRIZIONE

PROGRAMMA DEL CORSO DI VIRGINIO FRIGIERI

Modulo 1 - Corso Base di Analisi Tecnica

1° giornata - Sabato 8 ottobre 2016 - Ore 9:30 / 17:30

  • I due approcci alla Speculazione di borsa: Analisi fondamentale e Analisi tecnica
  • Prò e contro della speculazione come mestiere
  • Cenni sulla Teoria di Dow
  • L'Analisi grafica tradizionale
  • Grafici lineari, a barre, Candlestick
  • Trend, Trendline, Supporti e Resistenze
  • Principali figure di consolidamento e di inversione ed obiettivi di prezzo
  • L'importanza dei Volumi (Convergenze/Divergenze)
  • Seguire il Trend con le medie mobili... (esempi pregi e difetti)
  • alcuni pattern di inversione/continuazione del Trend
  • Swing, 123High, 123Low
  • L'uncino di Ross
  • Alcuni Indicatori e Oscillatori fra i più noti e usati nell'analisi tecnica
  • Esercizi

2° giornata - Sabato 15 ottobre 2016 - Ore 9:30 / 17:30

  • I grafici atemporali per eliminare il "noise" dei mercati
    • Point&Figure ... il pioniere
    • Il Three Line Break
    • Renko e Kagi ... i giapponesi
  • La Sezione Aurea
  • Leonardo “Pisano” detto il Fibonacci
  • Principali Caratteristiche della serie di Fibonacci
  • Fibonacci sui grafici di Borsa…
    • Ritracciamenti e Target di prezzo
    • Fan Line (supporti e resistenze di Fibonacci)
    • Archi di Fibonacci
    • Cicli Temporali Statici e Dinamici
  • I Numeri primi che amano Fibonacci di Virginio Frigieri
  • Cicli temporali dinamici di Virginio Frigieri
  •  

Modulo 2 – Le onde di Elliott Corso Base

1°Giornata  - Sabato 5 Novembre 2016 - Ore 9:30 / 17:30

  • Breve ripresa su Fibonacci
  • Modelli geometrici Frattali (cenni introduttivi)
    • Esempi in Natura
  • Introduzione alla Teoria delle Onde di Elliott
    • Concetti Preliminari
    • Cenni Storici
    • Principi Base del modello d‘onda e motivazioni per preferirlo ad altri strumenti 
    • Tipologie d’onda
    • Il modello essenziale
    • Numeri d’onda (della serie toh chi si rivede!!)
    • I gradi d’onda e funzionalità di un’onda
    • esempi
  • Onde impulsive, estensioni e troncamenti
    • Diagonals
    • Ending Diagonal
    • Expanding Diagonal
    • Leading Diagonal
  • Onde Correttive
    • ZigZags
    • Flats e Flats espansi
    • Triangoli
    • Combinazioni Laterali (Doppi e Tripli “Tre”)
    •  
    • 2°Giornata – Sabato 26 Novembre 2016 - Ore 9:30 / 17:30
    •  
  • Riepilogo generale
    • Linee guida nella formazione delle onde
    • Etichettattura per le varie tipologie d’onda
    • Le linee guida di alternanza
      • Alternanza nelle onde di impulso
      • Alternanza nelle onde correttive
    • Previsione target delle onde correttive
    • Onde Estese
  • Tecniche di Channeling di base
  • Altre linee guida
    • Scale
    • Volumi
    • “look giusto”
    • Personalità delle onde
    • Tendenze delle onde
    • Applicazione Pratica
    •  

Modulo 3 – Le onde di Elliott Corso Advanced

1°Giornata  - Sabato 3 Dicembre 2016 - Ore 9:30 / 17:30

  • Le onde da tradare per avere le probabilità di successo dalla nostra parte
  • Setup e Stop Loss nelle varie situazioni
  • Medie Mobili: difetti si , ma anche molti pregi
  • Una innovativa tecnica di Channeling  per seguire lo sviluppo delle onde e i loro target
  • Alcune semplici figure d'inversione sul Candlestick da tenere d’occhio
  • Utilizzo non convenzionale del Donkian Channel per seguire il trend
  • Esercizi

2°Giornata  - Sabato 17 Dicembre 2016 - Ore 9:30 / 17:30

  • Analisi non convenzionale del MACD con le onde
  • Impiego di RSI e Stocastico con le onde
  • l'indicatore A/D personalizzato per le onde
  • Cogliere i movimenti in contro trend con l'indicatore %R
  • Il Trend_Analyzer di Jeffry Kennedy (come funziona e come costruirlo)
  • Esercizi
  • Domande e chiusura lavori
  •  

COSTI DI ISCRIZIONE

 

                                 N.B.= ciascuna giornata del corso sarà così articolata:                                                                                                            09,30 :  inizio lavori
                                           17,30 : fine lavori        
                                           10,45 / 11,00 : coffe break
                                           13,00 / 14,00 : colazione di lavoro a buffet
                                           15,45 / 16,00 : coffe break

                                           coffè break e colazione di lavoro sono inclusi nei prezzi del corso.

Per ulteriori informazioni scrivere al seguente indirizzo mail: info@lombardreport.com o telefonare allo 059/782910.