Commento di fine settimana sulle posizioni in essere

Un'altra ottava si chiude all'insegna della lateralità, dopo il segnale poco incoraggiante di venerdì scorso, quando il nostro indice aveva chiuso molto vicino al bordo inferiore del canale laterale di breve, bordo inferiore che rappresenta un importante supporto anche di medio termine.

Bisogna dire che al di là della lateralità in essere il nostro indice ha una forza relativa molto superiore a quella di Dax ed Eurostoxx, che recentemente hanno rotto importanti livelli di supporto di breve, andando poi a creare una nuova base di breve su cui con la barra di ieri hanno disegnato un doppio minimo, da cui le quotazioni potrebbero riprendersi. Ci si può augurare che una rapida ripresa dei corsi nel resto d'Europa possa dare nuova linfa al trend del Ftse Mib, possibilmente oltre la resistenza di breve posta a 21243 punti.

Interessante la precisione chirurgica dei massimi degli ultimi 4 giorni, tutti pressoché uguali a 21085 punti. Oggi addirittura doppio massimo preciso al centesimo con quello di ieri: 21084.19 punti. Ho la sensazione che lunedì il mercato partirà con forza, ma è soltanto una sensazione, non originata da considerazioni tecniche.

Lunedì le opzioni della scadenza di luglio entreranno nella seconda settimana di distanza dalla scadenza, quindi subiranno una discreta accelerazione nel loro decadimento temporale, a nostro favore in quanto venditori allo scoperto. A meno, quindi, di repentine discese, le put 20000 non dovrebbero più acquistare valore in modo significativo.

Buon fine settimana a tutti

Domenico

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento