Poca roba ma buona ?

Francamente non c’è molto da fare: ci sono azioni che hanno strafatto (FCA è solo un esempio) e ci sono azioni che hanno fatto poco. Quindi non sai se rincorrere quelle che sono salite o se devi aspettare che partano le altre. Alcuni alert sui titoli che si sono contraddistinti per i migliori pattern dell’analisi grafica:

BIESSE: bella la puntata all’insù e bello il triangolino sui 60 minuti. Ma è salita troppo e dovrebbe stornare.

FCA: classico esempio di rottura di congestione stretta. A posteriori … e con il senno di poi ci riempiamo tutte le fosse.

FNM: è l’unica vera e propria segnalazione della giornata perché rispecchia un pattern dell’analisi classica che tutti conoscono. Controvalore scambiato di 3.660.000 euro e quindi non poco per il nostro mercato, rottura del più classico dei triangoli simmetrici con esplosione di volumi.

DATALOGIC: rottura congestione sotto il massimo di periodo

GEFRAN: ritracciamento a bottom arrotondato

INDEL B: ritracciamento a bottom arrotondato e vicinanza ai massimi

SAES GETTERS: su questo titolo dobbiamo cercare una entrata UFFICIALE che minimizzi il rischio e dunque congestione o uncino. Finora ci ha portato bene.

(pagina a cura di Sandro Mancini ed Anna Cavazzuti)

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento