Triboo - lazioni per Trader

Perchè, mi sono  domandato, si scrive sempre con rinnovata enfasi, ancora, del mercato italiano?

Basta aver vissuto sulla propria pelle ciò che è accaduto nel nostro listino negli ultimi 10 anni per porsi una questione.

Vale ancora la pena di tenere d'occhio uno dei listini peggiori degli ultimi 10 anni?

La mia risposta è si e senza nessuna esitazione! Ciò che è stato, non ci è dato sapere se tornerà o se sarà splendido come fù un tempo, è pressapoco impossibile prevedere se il risparmio degli italiani verrà ricostituito affinchè gli scambi, un pò uniformemente su tutto il listino, tornino festosi, in un vortice di acquisti e vendite.

A me manca moltissimo la borsa che fù, una borsa più vera, più umana anche perchè ancora poco contaminata dalla meccanicità dei FFO (Fast Frequency Order) in quanto, dal piccolo della mia esperienza quotidiana sui book di contrattazione, sono convinto che siano distorsivi delle dinamiche "naturali" dei prezzi battuti.

Come spiegare altrimenti alcune fasi di mercato che languono senza volumi e in un lampo, gli acquisti ( o le vendite ) partono tutte nello stesso medesimo secondo, senza alcuna news influente, su tutto il listino, senza una selezione, senza un "umano" discernimento?

Beh , io questo non lo considero un fattore positivo se a decidere dei vostri soldi è una macchina e basta.

Intendiamoci, non è che stia parlando di tornare alla clava... nè tantomeno sto contestando dignitosissimi software che inseriscono ordini al raggiungere di determinate soglie di prezzo, ma quantomeno di interagire con i prezzi in maniera umana, come nel più classico dei mercati, quello in cui un umano prende il giusto lasso di tempo per selezionare cosa acquistare e cosa no, sto parlando, insomma, di meccanismi di distorsione dei book che accadono ogni secondo su tutti i book di contrattazione con il rapido susseguirsi di ordini ad hoc, che appaiono con la stessa velocità con cui poi scompaiono, per distorcere il normale corso.

Ma tant'è, esistono e bisogna adattarsi alla loro presenza, ma, tornando al mercato e alle nostre azioni e allo "stile" di scambio eravamo senza dubbio al top europeo fino al 2010.

Mi è capitato infatti di avere uno scambio di idee con un broker europeo che arrivato in Italia, rimase stupito dal livello evolutissimo incontrato e dalla enorme capacità media degli investitori italiani.

Perchè non sperare che i fasti di un tempo tornino, quindi? Cosa ne dite se affrontassimo le rapide e ci tuffassimo nell'analisi di Triboo? 

Stiamo parlando di un'azione, Triboo, che è in un quadro ribassista da ormai più di un anno a questa parte e i cui contorni grafici vengono meglio definiti dal grafico immediatamente sotto.

Il quadro è presto fatto, trovo davvero poco da aggiungere.

C'è un fondo....per ora... che rintocca al prezzo di 1,315 verificatosi il giorno dell'uncino tanto famoso, dopodichè incontriamo una prima trendline ribassista a 1.925 (bisonga fare attenzione al tick di incremento/decremento di Triboo ) successivamente ed eventualmente incontriamo la seconda trendline di più lunga gestazione che al momento, segna un incontro in area 2.235 e l'ultima, la decana... a 2.55 € per azione.

Questo quadro, non è frutto della mano di un pittore futurista, direi piuttosto frutto dell'idea di un pragmatico pittore cubista.

L'idea di fondo ovvero, è sufficientemente chiara, il susseguirsi di trendline ribassiste che hanno mostrato un incremento della loro pendenza negli ultimi giorni segnalano un importante correzione del prezzo a cui è immediatamente seguita una inversione con ottimi volumi.

Mi sembra chiaro però che affinchè il quadro cambi, c'è la necessità che la realtà incontri le speranze andando a scavalcare le tutte le suddette trendline.

Il titolo è entrato in area di osservazione, meritatamente direi, visto tale tipo di escursioni.

Il rischio è il nostro lavoro, ma richiamando il titolo dell'articolo, lavorarci su, prima che stabilisse momentaneamente un fondo, ci ha creato non poche ...Triboo-lazioni.

Buon trading a tutti!

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

9 Commenti

I commenti dei lettori

9 Commenti

  • Luigi B.
    28 Giu 2018

    COMUNICATO STAMPA
    Milano, 28 giugno 2018
    BORSA ITALIANA DISPONE L’INIZIO DELLE NEGOZIAZIONI SU MTA DELLE AZIONI ORDINARIE DI TRIBOO
    S.P.A.
    Triboo S.p.A. (“Società”), attiva nel settore dell’E-commerce e dell’Advertising Digitale, rende noto
    che, in data odierna, Borsa Italiana S.p.A. ha disposto, come da avviso n.13664, l’inizio delle
    negoziazioni delle azioni ordinarie (“Azioni”) della Società sul Mercato Telematico Azionario,
    organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“MTA”) per il giorno 29 giugno 2018 e la loro
    contestuale esclusione dalle negoziazioni sul Aim Italia/Mercato Alternativo del Capitale (“AIM
    Italia”).
    "Il passaggio dal mercato AIM al mercato MTA è un evento rilevante che ci attendiamo possa
    dare visibilità al gruppo Triboo facilitando l’accesso di ulteriori investitori internazionali interessati al
    digitale - ha dichiarato Giulio Corno, Amministratore Delegato della Società". "Triboo è il partner
    ideale per cogliere con successo le opportunità che la trasformazione digitale offre alle aziende”.
    Triboo è assistita da Banca IMI, in qualità di Sponsor. Nctm Studio Legale agisce in qualità di
    consulente legale della Società, mentre lo studio legale RCC quale consulente legale dello
    Sponsor. EY è la società di revisione. Deloitte Financial Advisory assiste la Società come consulente
    industriale.
    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

  • Luigi B.
    26 Giu 2018

    E' una notizia importante, speriamo che le dia visibilità ed aumento di volumi con crescita dei corsi azionari..........tipo Retelit, anche se si tratta di aziende differenti.....

  • Fabio Tanevini
    26 Giu 2018

    Si, Le confermo, Borsa Italiana dispone l'ammissione al MTA

  • Luigi B.
    26 Giu 2018

    Ufficiale il passaggio all'MTA?

  • Luigi B.
    15 Giu 2018

    TP Imi 3,7 euro.......speriamo bene......vecchio tp 5,9 euro......io spero anche in una opa magari......

  • Fabio Tanevini
    15 Giu 2018

    Decisamente Sig. Luigi, ora, ultimo ostacolo, la vecchia trendline annuale a 2,55€ si frappone fra l'inversione di trend e la gloria successiva e il permanere del trend, in maniera assolutamente imparziale, tifiamo tutti per la gloria, assolutamente!

  • Luigi B.
    15 Giu 2018

    Bene triboo anche oggi.......speriamo che prosegua verso il tp di 3,7 euro di Imi........

  • Luigi B.
    12 Giu 2018

    Prese altre 2000 azioni.........tp 3,7 euro....



    http://www.finanzaonline.com/notizie/triboo-analisti-apprezzano-partnership-strategica-con-arvato-italia

  • Luigi B.
    06 Giu 2018

    Mah io ne ho 3 mila azioni a 2,80 euro, pensavo di mediare qui e su Agatos ma mi sono fermato, magari lo farò…..il tp qui mi pare sia di 3,7 ma in passato era di almeno 5 euro……...La società non ha dati orribili e potrebbe sfondare in Cina o essere opata per me.…..

Lascia un commento