FtseMib: ritracciamento o inversione?


Per i non addetti ai lavori venerdì è stata una sessione particolarmente negativa a causa dei timori provenienti dalla Grecia. In realtà i rumors sulla Grecia sono stati solo una parte, o scusa, della giornata. Forse non tutti sanno che proprio venerdì i terminali Bloomberg sono saltati in tutto il mondo fino alla tarda mattinata e dalle 11.50, complice anche le scadenze su opzioni, quando gli operatori incominciavano a ritornare attivi, la tensione ha preso il sopravvento e tutti si sono messi a chiudere le posizioni. Dietrologia a parte il dato di fatto è che il trend di breve-medio periodo stabilmente rialzista fino a mercoledì, ad oggi non lo è più. La domanda quindi è opportuna: abbiamo già trovato i massimi per quest'anno ed ora solo giù? Per ora i nostri sistemi ci dicono che l'inversione di medio periodo non è nelle carte. Se osservate il grafico daily, il nostro trend follower non è più stabilmente rialzista (indice al di sotto del supporto dinamico rappresentato dalle stelline verdi), ma il chart weekly non ci da attualmente particolari preoccupazioni: finchè si starà a livello settimanale al di sopra dei massimi precedenti e del nostro supporto dinamico (in verde), nessun problema. L'ottava in arrivo sarà con estrema probabilità di ampia volatilità, ma appena avremo segnali di inversione up dai nostri indicatori proprietari sul grafico giornaliero, con tenuta dei supporti a livello settimanale, nuovi buy saranno a dir poco opportuni. Fino ad allora wait and see con possibilità di short di breve con stop loss sopra i massimi precedenti.

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

Gli ultimi articoli di Redazione FIB al quadrato