Azioni Reno de Medici: inizia il rialzo ?

Il mio lettore me lo aveva detto: occhio a Reno De Medici. Io per il momento l'ho sempre evitata. Meglio, due o tre anni fa avevamo puntato moltissimo su Reno de Medici per l'anticipazione di una OPA che non è mai arrivata e per ragioni di tipo fondamentale. Poi il titolo è tornato nel mortorio. Il mio lettore, più sveglio di me, ha visto la rottura della resistenza sul daily e massicciamente ha cavalcato Reno De Medici: buon per lui perché oggi ha fatto i baiocchi. Perché Tomasini ha evitato il titolo ? Perché  io debbo fare una analisi che vada bene per la maggioranza dei lettori, non posso fare una analisi solo per quei lettori (e sono tanti, lo so, ma ci sono anche gli altri) che hanno le tasche profonde e tanto tempo a disposizione (sono praticamente trader professionisti). Per me esistono questi lettori ed esistono anche quelli che più di 10 titoli in portafoglio non riescono a mettere. Per cui io inizio sempre l'analisi dal grafico mensile. Quando il grafico mensile è buy allora vado a cercare il pelo nell'uovo del daily e scelgo il momento che minimizza il rischio. E' evidente che quando fai così sei costretto a perdere sempre e comunque il primo movimento perché il primo movimento è per i trader professionisti. Noi veniamo dopo, al secondo movimento e se siamo bravi stiamo dentro fino al terzo. Ebbene se guardate il grafico mensile di Reno De Medici con oggi ci siamo arrivati. Da domani aspettiamo la congestione che inevitabilmente arriverà e compreremo dal nostro lettore avveduto quando lui deciderà di vendere: meglio arrivare dopo, perdere un po' di rialzo, ma non prendere fischi per fiaschi. Questa è la nostra politica.

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento