Azioni Aquafil presto in borsa grazie alla spac Space 3.


Space Holding, dopo aver sfruttato saggiamente il veicolo della SPAC acquistando FILA (utile del 170% dal lancio) e AVIO (+ 52%) ci riprova con Space 3, spin off di Space 2 con una dote di 154 milioni €.

La ricerca di una preda è risultata fruttuosa ed i vertici l'hanno individuata in AQUAFIL, societa' leader nel settore delle fibre di nylon, polimeri, nel riciclaggio di Nylon 6 grazie a ECONYL Regeneration System. Con tale tecnica riesce a utilizzare materiali destinati alla distruzione (perfino reti da pesca gia' utilizzate e materiale tessile da inviare alla discarica) riutilizzandoli diminuendo fortemente il costo della materia prima.

Una societa', AQUAFIL, che si presenta sul mercato forte di vendite per 135.000 tonnellate di polimeri e fibre prodotte, un fatturato di 483 milioni €, una EBITDA di 65 milioni € nel 2016 e solo il 22% del fatturato concerne l'Italia.

Le fibre prodotte sono utilizzate in una miriade di applicazioni, spicca l'utilizzo di piastrelle, abbigliamento, arredamento, automotive.

Le fabbriche sono in Italia, Regno Unito, Germania, Slovenia, USA, Croazia, Thailandia e Cina..

La produzione sfrutta una propria tecnologia difficilmente replicabile.

L'EBITDA  è passato da 55,3 milioni € (2014) a 65,1 € (2016)

L'utile nello stesso periodo da 9,1 a 20,8 milioni €.

La proposta  di acquisto prevede il passaggio di Aquafil,dopo l'accettazione delle assemblee, sul segmento STAR. L'equity value e' stato fissato a 450 milioni.

Sulla base dei dati del 2017 il rapporto EV/EBITDA è attorno a 8,6 e il p/e 17,6.

Prezzo strike  warrant a 9,5 euro, 1 warrant ogni 4 azioni all'IPO(gia' fatto) e un warrant ogni 4 azioni alla business combination.(da staccarsi percio' ancora)

Prezzo strike euro 13..

La proposta prevede percio' l'acquisto del 24% circa di azioni AQUAFIL per 108 milioni €. La societa' viene percio' valutata, come detto sopra, circa 450 milioni €.

La tempistica fissa il 27 luglio cone data per l'assemblea per approvare il progetto. La fusione diventera' effettiva il 13 novembre ed In tale data potrebbero partire le trattative sullo STAR.

La societa' merita di essere attentamente monitorata per vedere come crescera' nelle nuove fabbriche aperte all'estero

Una ulteriore conferma della validita' delle SPAC, un settore che il Lombardreport.com segue con la massima attenzione fin dalle sue primissime operazioni.

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

8 Commenti

I commenti dei lettori

8 Commenti

  • Luigi B.
    21 Feb 2020

    ottimo accordo poco fa con SAFILO.......AQUAFIL.....

  • Gabriella B.
    14 Lug 2017

    INTEK conversione proposta a 18 ordinarie x 10 risparmio. Saluti

  • Pier Nicola A.
    12 Lug 2017

    articolo 23 GN

  • Pier Nicola A.
    12 Lug 2017

    aveva già scritto l'articolo settimane fa!!!! si possono vendere oppure era suggerito di consegnarle in opa non pagando commissioni

  • Silvana G.
    12 Lug 2017

    Buongiorno, levazioni Tbs sono da consegnare in opa? Che si fa?

  • Pier Nicola A.
    11 Lug 2017

    peccato che le space3 siano per investitori professionali...giusto per mettere qualche paletto in più al popolo minuto

  • Guido Bellosta
    11 Lug 2017

    avremmo un wararnt. gratuito ma tutto dipende da quanto valutiamo aquafil

  • Roberto M.
    10 Lug 2017

    Buonasera dott.Bellosta, non mi è chiaro se sia interessante gia' ora comprare azioni Space 3?

Lascia un commento