Il perché di un buy e il perché di due non buy.


Alcuni lettori mi chiedono: perché parli di Enav da una vita e non ti decidi mai a comprarla ? Rispondo in maniera franca: un conto è un titolo in tendenza, ovvero un titolo che si muove al rialzo, come appunto Enav. Un conto è un titolo che sia da comprare ovvero mostri tendenza e volatilità. Se guardate il grafico di Enav capite che finora raramente se non mai i breakout sono stati remunerativi ovvero pochi soldi in poco tempo.

Un altro lettore mi chiede: il settoriale delle utilities è al rialzo, perché non entriamo ? Stessa risposta. Sicuramente le utilities sono un porto sicuro, ma non penso facciano sfracelli da qui fino alla fine dell’estate. Tra l’altro l’indice settoriale è sotto Sequential che è arrivato al 12 sul time frame settimanale (come Pharmanutra per intenderci). Quindi se vola lo prenderemo altrimenti staremo a guardare. Inoltre siamo ormai nell’estate e i breakout finiscono di solito come è finito (finora) quello su Ascopiave: breakout durante la pausa panino (teleguidata) e poi sprofondamento di nuovo nella congestione. Della serie meglio stare a casa.

Infine un buy su Tinexta che abbiamo segnalato già dal terzo mese come rottura del massimo del collocamento ovvero il più qualche percento fa. Entriamo ora. Perché abbiamo aspettato tanto ? Per 2 ragioni: primo nel mese scorso Tinexta ha scambiato volumi come se fosse un titolo liquido e il secondo perché la congestione delle ultime 3 barre dopo ritracciamento ci permette di entrare senza rischiare troppo. Buy 13.00 stop.

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento