Siamo apparsi regolarmente su:

Ancora Bonus Cap su Telecom Italia


Torno a parlare di Bonus Certificates su singoli titoli, dopo aver parlato in più occasioni di prodotti scritti su alcuni indici settoriali.

 

Non molto tempo fa avevo parlato di Telecom Italia, titolo sul quale al momento in cui scrivevo era quotato un Bonus Cap con barriera a 0,7042. Il livello di barriera è stato oltrepassato in intraday il giorno 13 settembre scorso, ma la chiusura giornaliera è risultata superiore a 0,7042, mantenendo quindi valido il Bonus sul certificate in questione.

 

Posto quindi che quel certificate è ancora dotato di Bonus del 116% attivo, negli ultimi tempi Unicredit ha emesso altri certificate di tipo Bonus Cap su Telecom Italia, con parametri di riferimento sostanzialmente in linea con i mercati di oggi. Questi nuovi Bonus rendono meno (a scadenza, e in caso di mancata violazione della barriera) di quello già quotato in precedenza, ma comportano un minor rischio di perdita del Bonus, poichè la barriera disattivante si trova molto al di sotto di quella del 'vecchio' prodotto.

 

Il prodotto con codice ISIN DE000HV8F5H6 ha barriera a 0,5737, bonus del 120% e cap a 1,15?; la scadenza è al 7 dicembre 2012. Il valore teorico del prodotto è presto calcolato; posta infatti una chiusura odierna a 0,878, ed essendo 0,8195 il prezzo del sottostante all'emissione del certificate, il fair value corrente è pari a:

 

P = 100 * 0,878 / 0,8195 = 107,14

 

L'ultimo prezzo lettera esposto dal market maker risulta pari a 107,72, comportando il pagamento di un premio dello 0,5% circa in caso di acquisto al meglio. Molto corretto dunque il prezzaggio.

 

 

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 7 giorni!