SIAMO ENTRATI SU...


Mercati azionari che tirano un po' il fiato quest'oggi, con i listini europei che chiudono tra la parità (EUROSTOXX50) il + 0,20% (DAX e CAC40) ed i più tonici SMI svizzero ed il nostro FTSE-MIB intorno al +0,50%. C'è da sottolineare che al momento che scriviamo, i futures europei stanno guadagnando oltre il punto percentuale in scia al buon andamento di Wall Street che con L'S&P500 ha finalmente superato quota 2000, questo grazie alle minute della FED, uscite da poco, dalle quali si percepisce che il rialzo dei tassi sarà procrastinato e quindi tassi bassi ancora a lungo. Immediatamente anche il dollaro ha perso terreno contro Euro e le altre principali valute.
Ovviamente una chiusura sopra questo livello porterebbe i l cash europeo ad una ottima apertura domani.

Passando al nostro Portafoglio azionario, piano piano si iniziano a vedere spiragli di rialzi stabili anche sui titoli da noi monitorati. Da registrare oggi l'entrata in acquisto sul titolo italiano:

– LA DORIA (IT0001055521) A 10,28.

LA REDAZIONE.

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento