L'orgasmo dell'azione ... da evitare

Dopo la barra di oggi e salvo ripensamenti del mercato ad andare alla chiusura abbiamo avuto la rottura di un mini doppio minimo a cavallo del supporto indicato nelle precedenti edizioni, quanto basta per decretare che torneremo sui massimi di periodo. Quindi è ora di comprare. Cosa ? Oggi ci sono diverse opportunità, cerchiamo di comprare lentamente accompagnando il possibile auspicabile movimento rialzista e non farci prendere dall’orgasmo della azione proprio ora.

Andiamo per singolo titolo.

AVIO: società con redditività al lumicino (ROE 2016 all’1.01%) e forza relativa declinante rispetto al mercato. Ma la congestione è spettacolare e se solo parte diventa un missile.

BIESSE: come uno si debba colpevolizzare per non avere comprato sui massimi storici un titolo che ha fatto in pochi anni +1000% e passa la dice lunga di come la Borsa sia il posto dei matti.

CARRARO:  buy ufficiale a 4.408 prendiamo questa specie di uncino. Ci piacciono i volumi bomba, il fatto che dopo il +10% e passa di ieri non è ritracciata molto, il fatto che è un titolo sul mensile veramente adorevole.

ENAV: sarebbe da comprare ma aspettiamo il consolidamento della ripresa, accompagniamo il mercato

ITALGAS: anche questa sarebbe da comprare, aspettiamo che entri Carraro

SABAF: aria di breakout del massimo relativo precedente, accorti …

(pagina a cura di Sandro Mancini ed Anna Cavazzuti)

Un commento

I commenti dei lettori

Un commento

  • Massimo V.
    22 Nov 2017

    Buongiorno a tutti/e,
    volevo solo esprimere la soddisfazione di vedere il "mio" trattorino preferito (Carraro) nella buying list ufficiale del Lombard... piacevolissima sensazione già sperimentata su Saes Getters!

    Essendo già rientrato da qualche seduta, non posso che augurare a tutti i lettori di vedere ben presto l'eseguito del buy stop a 4,408 e di fare un ottimo e lungo viaggio tutti assieme, intanto verso il ritest del max annuale.... poi si vedrà! ;-)

Lascia un commento