Siamo al fronte, vietato distrarsi !

Il primo giorno di battaglia è andato, ne rimangono altri quattro, ma non sappiamo quando la guerra finirà. Dobbiamo sempre essere pronti con il colpo in canna, in trincea, pronti a sparare. Il se ed il quando lo decideremo noi. Non siamo cattivi, non siamo assassini e nemmeno degli eroi. Ma sappiamo che la controparte di ogni trade avrà una visione opposta alla nostra. E' un “gioco” a somma zero: una parte prevarrà sull'altra. Per un vincente ci sarà un perdente e viceversa. La parola “gioco” non mi piace perchè rimanda al gambling e noi non siamo scommettitori: non ci si diverte al fronte. Basta una distrazione e perdiamo l'occasione. Non c'è tempo per il pranzo, perchè quel momento può essere un trade mancato.

Erano le ore 13,00 di oggi ed è stato finalmente rotto il livello di Saes Getters ordinaria che aspettavo da tempo: 19,80 euro . Come avevo scritto, talvolta capita che siano proprio certe rotture maturate nel tempo che portano a repentine accelerazioni dei prezzi in assenza di news come in questo caso. Area target raggiunta in modo abbastanza veloce a 20.20 euro (massimo toccato at 20.25). Perchè questa volta sì e tante altre no? Non lo so, ognuno è pervaso dal suo animal spirit, da quella sorta di istinto primordiale che lo porta a schiacciare il grilletto. Siamo in guerra ogni mattina, non dimentichiamolo mai! Ad maiora

PNA

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento

Gli ultimi articoli di Pier Nicola Assiso