Riepilogo dei titoli analizzati sabato scorso


Buona domenica a tutti. Sabato scorso ci siamo lasciati con indici ben impostati seppur in trading range (link articolo: http://www.lombardreport.com/2024/1/27/azioni-moncler-azioni-interpump-azioni-prysmian/). Trading range estremamente stretto sul nostro derivato che però martedì ha tentato l'allungo ed ha chiuso la settimana ad un soffio dai massimi ed un intorno della soglia psicologica dei 31mila punti. Tecnicamente la rottura del livello dovrebbe portare ad un allungo di almeno 500-600 punti, ma come ben sappiamo alle volte esistono i riprensamenti ed i falsi breakout, quindi occore sempre cautela o se preferite bisogna sempre essere disposti a rivedere il proprio trading plan. Ad oggi ritengo importante che non si ritorni SOTTO i 30700.  Situazione estremamente similare alla nostra è quella del Dax30 ad un soffio dai massimi storici: il motore continua dunque a "battere in testa". Questo stride completamente con quanto accade in Germania: ecco la dicotomia tra finanza governata da software (che non ragionano) ed economia reale tedesca che è in recessione. Restando agli aspetti tecnici anche sul Dax direi che è importante la tenuta dei minimi di giovedì a 16878 per provare un allungo di breve sopra il ...
Continua...

Non sei ancora iscritto a Lombardreport?

L'abbonamento ti offre l'accesso a tutto l'archivio free senza limitazioni, discussioni online con i nostri trader, newsletter periodiche con i migliori articoli, anteprima inviti ad eventi e corsi, promozioni free riservate e l'accesso gratuito per 7 giorni ai servizi premium.

Registrazione free >>