Nuovo massimo storico

Siamo così giunti in prossimità di una breve pausa di vacanza con il nostro portafoglio che registra un nuovo massimo storico, anche se di appena un soffio rispetto al precedente. Come preventivato nelle scorse settimane, la volatilità ci avrebbe tenuto compagnia per queste settimane estive (e di fatto lo farà ancora per le prossime), ma non avrebbe scalfito la robustezza del nostro asset.

E quindi il nostro portafoglio va in “vacanza” con un NAV pari a 112,17 (ai prezzi correnti di mercato), contro il precedente 102,03 e in progresso rispetto al precedente massimo storico a 112,16 registrato a fine giugno; un incremento che fa più morale che cifra, ma anche il morale sappiamo quanto sia importante, se non altro per conferma che la visione strategica dei nostri investimenti è corretta.

Ora ci aspettano le settimane più “bizzare” dell’anno, con il mese di agosto sornione, capace spesso di disorientare anche gli investitori più esperti; l’antidoto migliore per contrastare tali evenienze è quella di mantenere dritta la barra del timone, e cioè mantenere le posizioni e (salvo casi davvero eccezionali) intervenire sull’asset solo alla piena ripresa dei mercati a settembre.

Stamattina abbiamo anche pubblicato i consueti dati macro per tutto il mese di agosto, poiché ci prendiamo qualche giorno di relax, in cui saremo comunque sempre vigili, solo un po’ più rilassati rispetto al resto dell’anno. Pertanto, salvo necessità urgenti, non invieremo segnali operativi o analisi o commenti. Questo perché anche voi lettori sarete a godervi un po’ di meritato riposo e capiamo perfettamente che non è bello ammorbare gli abbonati anche in quella manciata di giorni attesa per tutto l’anno. 

Portafoglio aggiornato nelle consueta sezione e NAV riportato anche qui sotto.

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento

Gli ultimi articoli di Redazione Rischio Contenuto