Operatività nel Portafoglio azionario: alcune modifiche ! Parte terza.

Cari abbonati,

dando seguito al mio precedente articolo, spieghiamo come inserire gli ordini STOP condizionati ad un periodo temporale (nel nostro caso specifico in chiusura di giornata), con la piattaforma TWS di Interactive Brokers.

Per coloro che operassero con piattaforme di broker italiani, basta fare una semplice telefonata all’assistenza tecnica per farsi spiegare le modalità per attivare ordini condizionati.

Un abbonato ci ha riferito che la piattaforma di FINECOBANK (proprio loro che fanno parte del nostro Portafoglio…sic !!) non hanno questa funzione operativa.

Mi auguro di no, sarebbe come tornare ad avere il conto presso il borsino della filiale sotto casa, ma una telefonata non guasta di certo, anche per fare capire a queste entità istituzionali che sarebbe ora di svegliarsi e dare un servizio serio a clienti che pagano un bel po' di costi fissi e commissionali.

Passiamo quindi all’esplicazione degli ordini condizionati con la piattaforma TWS.

Una volta acquistato il titolo, inseriamo un semplice ordine di vendita in STOP per lo stesso quantitativo e prezzo scelto (MSFT in questo caso), come da figura 1:

ora clicchiamo con tasto dx sulla striscia dell’ordine evidenziando la parola “attach” e dal menù a tendina la parola “stop”, come da figura 2:

ora doppio click sulla striscia del nuovo ordine e compare una finestra denominata “basic” nella quale andremo a cliccare la dicitura “sell” e la dicitura “market” in order type, come da figura 3:

cliccare ora sulla parola “conditional” e si aprirà una nuova schermata nella quale andremo a cliccare su “Add” poi “Time” e quindi “next”, come da figura 4:

andremo ora ad inserire la condizione “>=” e poi l’orario di attivazione dell’ordine (la data in genere è di default), come da figura 5:

noi abbiamo inserito le ore 21:57:00 quindi a 3 minuti dalla chiusura, poi ognuno è libero di inserire l’orario che vuole, l’importante è attivare l’ordine vicino alla chiusura delle contrattazioni, del resto i titoli sono liquidi e noi stiamo attivando un ordine “a mercato” quindi l’eseguito dovrebbe essere sicuro in questo lasso di tempo.

Dato l’OK si prosegue ad aggiungere un'altra condizione, quindi clicchiamo “Add” poi “Price” quindi “next”, come da figura 6:

andremo ora ad inserire il codice del titolo (in questo caso MSFT), cliccare INVIO, poi inserire la dicitura “LAST” in “method” il segno “<=” in “operator” ed infine il prezzo di STOP (il nostro consigliato o quello che volete), quindi cliccate il tasto “finish”, come da figura 7:

ora l’ordine condizionato è completato e prima di cliccare il tasto “Transmit” ricordarsi di verificare che NON ci sia la spunta sulla dicitura che la suddetta condizione sia attivata anche al di fuori del normale orario di contrattazione. Noi operiamo, così come sui titoli italiani, SOLO nella fascia oraria di contrattazione “continua”, come da figura 8:

Infine ecco come comparirà la striscia dell’ordine appena trasmesso, come da figura 9:

Un saluto cordiale a tutti.

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento