Qui inizia l'avventura del signor Bonaventura ...


Ci sono emozioni di bambino che non ti scordi mai.

E chi può dimenticare il fumetto "Qui inizia l'avventura del signor bonaventura ..." che mio padre mi comprava ogni domenica e che si associa direttamente alla figura del mio povero papà che potevo godermi solo appunto di domenica ?

Ogni volta che inizio qualcosa nella vita è sempre la stessa solfa che mi rimbomba in testa: "qui inizia l'avventura del Signora Bonaventura ... "

E io mi sento sempre il Signora Bonaventura quando inizio qualcosa in Borsa perché tale e tanto è lo smarrimento davanti a questo fenomeno che rimane per certi versi impenetrabile che solo a un fortunello come me potrebbe venire in mente si sfidarlo, insieme ai miei lettori, ogni giorno. 

E questo ormai nonostante i quasi 30 anni passati nella trincea dei mercati, nonostante questo servizio sui segnali del Fste MIB 40 di cui troverete dotta spiegazione su https://www.lombardreport.com/segnali-di-trading-ftse-mib40/ sia stato studiato e testato quasi 10 anni fa e sempre monitorato e poi per diversi anni tradato.

Anche i lettori avranno tutto il tempo per imparare a conoscerlo perché ovviamente abbiamo lanciato questo servizio nel momento proprizio dove non ci sono titoli in portafoglio e non ci sono nuovi ordini attivi. Secondo me dovremo aspettare poco prima che arrivino i nuovi ordini e se guardate la equity line siamo proprio nel mezzo del drawdown e quindi nel momento ideale per iniziare.

I primi trade li faremo passo passo e quindi non preoccupatevi se non capite tutto ora. 

Se LombardReport.com continua oggi ad essere il primo quotidiano on line di Borsa, il sito più invidiato e più copiato d'Italia, è appunto per questa nostra mania di fare le cose se volete in ritardo ma fatte bene. 

Mannaggia al Signor Bonaventura, direte voi, che ci limita talmente il campo d'azione con quel suo sciocco ritornello ... se non fosse stato per il Signor Bonaventura forse saremmo più avventati o più audaci che dir si voglia.

Oppure visto dal lato opposto non saremmo più qui,

Defunti come tanti altri media finanziari travolti dalla crisi dell'editoria e poi dalla crisi del 2008.

Non lo sappiamo se sia un bene o un male, sappiamo che anche questa volta il signor Bonaventura ci assisterà come un santo protettore come ha fatto finora negli ultimi 25 anni.

"E qui inizia l'avventura del Signor Bonaventura ..."

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!