Il respiro del mercato è positivo e per questo piazziamo un buy


Sarà l’AIM, l’Alterntive Investments Market di Borsa Italiana, il mercatino di quell’altro mercatino che è Borsa Italiana, la fucina delle emozioni di questa estate 2019. Una estate che si annuncia lunga e potenzialmente profittevole. Tutti i traders notano infatti una forte accumulazione sui titolini del mercatino a testimonianza che questa estate qualcuno di grosso ha intenzione di iniziare a farsi una scorpacciata di titolini. Una notizia questa che non leggete sui giornaloni finanziari italiani, dimentichi del loro scopo, che è quello di fornire informazione che fa guadagnare in Borsa.

Il “respiro” del mercato è positivo ovvero il numero di titoli che chiude in rialzo è superiore a quelli invariati o al ribasso. Il Money Flow Index, che misura i volumi che entrano nel mercato, è attualmente in ipercomprato e questo testimonia che siamo di fronte ad una tendenza positiva che al momento sta prendendo il fiato pronta a ripartire, cosa peraltro strana durante il periodo estivo. Morale operativa: questo è il momento per entrare.

Vediamo cosa passa il convento:

CAMPARI: nostra vecchia gloria, lo abbiamo cavalcato a dovere. Per il momento però mi terrei buono perché la rottura dei massimi storici ha dato luogo ad un rialzo tutto sommato modesto, in un contesto di bassa volatilità e momentum asfittico.

Diasorin: la rottura dei massimi storici ha dato luogo ad un breakout violento dei massimi. Va bene, ancora, di più ma occhio al doppio massimo. Attendiamo.

Eurotech: per ragioni di finanza straordinaria in quanto il titolo è da sempre oggetto di rumors, per ragioni di valutazione dell’azienda che ha fondamentali da urlo, per ragioni di forza relativa il titolo è tra i migliori del listino e già è stato attenzionato in passato. Ora sta rompendo un triangolo settimanale che lo proietterebbe verso l’alto. Francamente sembra che stia per succedere qualcosa … pronti al fuoco

Inwit: rompiamo gli indugi ed andiamo con un buy. Forza relativa crescente da sempre, sta per portare via i massimi storici. Congestione stretta. Buy 8.515 stop

Moncler: è da prendere subito … ci preoccupa un po’ la barra di venerdì proprio a ridosso del massimo relativo precedente … ma la seguiamo da vicino ed è probabile entrata alla baionetta (mercato)

Poste Italiane: non lo devo scrivere ma è proprio bella …

Reply: odore di massimi storici

Ma veniamo all’AIM che è quello che tira come un toro: di seguito i 3 migliori titoli …

PHARMANUTRA: l’abbiamo segnalata diverse volte nel nostro blog su IlGiornale.it e ripetiamo oggi la call qui nell’editoriale domenicale: si è rimangiata un punto di non ritorno ciclico (Sequential di Thomas Demark) e da lì avendo rotto il ciclo che avrebbe previsto il ribasso è volata verso le stelle. Fortissima. Attualmente sta congestionando con un triangolo simmetrico disegnato da una mano d’artista poco sopra il massimo del collocamento. Se rompe 19.85 esplode

EXPERT SYSTEM: è un nostro vecchio cavallo di battaglia, alla lenta e sapiente accumulazione del periodo post collocamento si è aggiunta ora la fase speculativa. Prevedere un raddoppio non è poi così una idea peregrina …

INTRED: anche questo titolo ha seguito il protocollo della lenta accumulazione successiva al collocamento ed ora si ritrova a correre. Non mi stupirei di assistere ad una volata rialzista …

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento