Titoli caldi – Snam, l’azione guardinga. Bond Eni: via libera al trading. Etf, viaggi in primo piano


Lunedì prossimo stacco dividendo per la leader del gas. Che merita un’analisi un po' diversa. Il nuovo tasso fisso di Eni ha fatto l’en plein, come previsto. Da febbraio diventerà un campione degli scambi veloci. Infine due Etf “travel & leisure” a confronto.    Buy and sell C’è chi da anni opera sul mercato azionario solo con l’azione Snam: investendo sul titolo, incassando i suoi dividendi e garantendosi redditi supplementari con strategie sulle relative opzioni. Qualcuno valuta una simile strategia ad alto rischio, per la concentrazione su un sottostante preponderante, ma i risultati la giustificano. Ci sarebbe addirittura da integrarla con una o due obbligazioni della società di San Donato Milanese. Il motivo di tutto questo sta nella solidità del gruppo (rating BBB+ di S&P) e nella bassa volatilità del titolo. Nell’ultimo anno si è attestata sul 22%, una delle minori in assoluto di Borsa Italiana. A chi quindi interessi un titolo ben strutturato Snam non può che piacere. Proviamo oggi ad anatomizzarlo allora in ottica di medio/lungo periodo, utilizzando addirittura l’analisi tecnica su periodicità mensile! Forse a qualcuno la scelta n...
Continua...

Non sei ancora iscritto a Lombardreport?

L'abbonamento ti offre l'accesso a tutto l'archivio free senza limitazioni, discussioni online con i nostri trader, newsletter periodiche con i migliori articoli, anteprima inviti ad eventi e corsi, promozioni free riservate e l'accesso gratuito per 7 giorni ai servizi premium.

Registrazione free >>