Siamo apparsi regolarmente su:

Finalmente si scende un pò


La scorsa ottava avevo intitolato l'articolo mettendo in evidenza la grandissima indecisione del mercato sulla direzione da intraprendere caratterizzata da bassisimi volumi. Nel corso delle ultime cinque sedute abbiamo avuto una discesa decisa grazie al settore bancario e all'allargamento dello spread BTP vs Bund salito in area 150 dai 130 punti. Personalmente speravo in una sana correzione. Sul grafico settimanale la linea di trend che unisce i minimi di settembre 2022 e ottobre 2023 è intatta anche se ancora leggermente lontana dai valori attuali e passante a 32000 punti circa dove transita anche la media mobile a 50 settimane. Al momento ritengo questa una correzione compatibile con lo scenario di lateralizzazione/perdita di momentum rialzista come delineato nella mia previsione di inizio anno che trovate in seguito (link articolo: https://www.lombardreport.com/2024/1/20/la-mia-previsione-per-il-2024/). Avevamo infatti segnalato un forte spinta rialzista che però si sarebbe attenuta a partire dal mese di marzo. Naturalmente discesa non significa crollo e l'andamento va inteso come probabilità di "quando" e non di "quanto". In altri termini mi interessa quando un andamento si può attenuare e non la sua...
Continua...

Non sei ancora iscritto a Lombardreport?

L'abbonamento ti offre l'accesso a tutto l'archivio free senza limitazioni, discussioni online con i nostri trader, newsletter periodiche con i migliori articoli, anteprima inviti ad eventi e corsi, promozioni free riservate e l'accesso gratuito per 7 giorni ai servizi premium.

Registrazione free >>