Tutto tace...


Buongiorno a tutti,

mi ero ripromesso di non tediarvi con analisi "superflue", visto il bombardamento mediatico cui tutti noi siamo sottoposti ogni giorno su vari canali e da varie fonti.

Ma ritengo opportuno fornirvi almeno un breve commento sulla situazione, per farvi sapere se ci sono almeno all'orizzonte possibili spunti in arrivo.

La situazione attuale è che la volatilità implicita è a livelli veramente minimi, sia sul fronte statunitense che su quello europeo. Siamo quindi in attesa di un picco di volatilità di breve su cui poter entrare incassando premi che giustifichino il rischio operativo.

Per ora questa eventualità non si vede, restiamo quindi fermi.

Saluti e buon lavoro a tutti.

Domenico Dall'Olio

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento