Le equity lines dei segnali di trading: track record di LombardReport.com


I RISULTATI DEL LOMBARDREPORT.COM: LE EQUITY LINES di Sandro Mancini

Caro lettore,

Nel settore della finanza operativa la tonalità ricorrente è quella dell’urlo a squarciagola. Questo urla che guadagna un sacco di soldi, l’altro che realizza flussi costanti di reddito, quell’altro ancora si fa ritrarre a bordo di una Ferrari e via andare. Se ti occupi di finanza sei letteralmente bombardato di messaggi entusiastici sulle infinite possibilità del nostro settore e di quando sia bello soprattutto guadagnare SENZA LAVORARE.

Noi tutti sappiamo che purtroppo la realtà è completamente diversa: la Borsa è sforzo continuo, dedizione, sacrificio. Niente viene da solo. Il pane costa fatica, è motivo  biblico che ricorda all’uomo come da millenni sia sempre fatica arare il campo che produce i frutti. Niente viene da solo.

Da quando ho assunto il comando dello schieramento di LombardReport.com nel lontano 2016 la sfida insieme all’editore Dott. Emilio Tomasini, oggi socio unico di LombardReport.com, è di dare nuova gloria a LombardReport.com producendo l’unica cosa che i lettori voglio: i risultati.

Sono stati 3 anni intensi in cui davvero il lavoro ha messo a prova il mio fisico: ho dato il massimo per consegnare ogni giorno ai lettori un quotidiano di Borsa che desse da bere ad ogni altro foglio di carta di tipo finanziario in Italia.

E ci siamo riusciti.

La differenza tra LombardReport.com e ogni altro organo di stampa finanziaria che sia su carta o che sia on line è una ed è molto semplice: NOI PRODUCIAMO RISULTATI CONCRETI.

“Il capire la Borsa è importante laddove si possa capire. Se non si può capire, rassegniamoci a guadagnare” chiosa sempre il nostro editore mettendo subito in luce in poche parole come la ricerca del profitto sia la base di un servizio di informazioni come il nostro.

“L’informazione di Borsa che fa guadagnare” era l’azzeccato sottotitolo del LombardReport.com 25 anni or sono quando ha mosso i primi passi.

Ed oggi si può dire che LombardReport.com abbia raggiunto di nuovo quel podio che da sempre gli è spettato: nel mese di settembre abbiamo registrato il massimo storico degli utenti unici sul nostro sito mentre il nostro settimanale di Borsa & Finanza macina accessi in maniera spettacolare, segno che il pubblico sa dove sta il valore.

Dal 2016 ad oggi da quando cioè ho preso il timone della Lombard si sono affacciati sul nostro quotidiano una molteplicità di nuovi servizi e di nuovi autori. E il flusso recentemente è inarrestabile. Ora l’unico problema è di non diventare un quotidiano finanziario come gli altri dove si dice ogni giorno tutto e il contrario di tutto.

E finalmente dopo quasi 3 anni di nuova gestione possiamo pubblicare quello che i lettori vogliono sempre e comunque: i risultati !

Di seguito le equity line dei diversi servizi che sono stati implementati sotto la mia gestione. Una lettura per certi versi davvero sconvolgente che mi porta semplicemente a dire una sola cosa: avanti così !

RISULTATI DEI DIVERSI SERVIZI LOMBARD AL 19 OTTOBRE 2019

OPZIONI FTSE MIB 40 ED EUROSTOXX

AZIONI FTSE MIB 40

SERVIZIO FIB AL QUADRATO

OBBLIGAZIONI RISCHIO CONTENUTO

AZIONI SETTIMANALI NASDAQ

2 Commenti

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

I commenti dei lettori

2 Commenti

  • Sandro Mancini
    04 Nov 2019

    Salve sig. Gianni,
    la prego di copia/incollare il seguente link e leggere le motivazioni:
    https://www.lombardreport.com/faq/

    Cordialità.

  • Gianni R.
    04 Nov 2019

    come mai manca l'equity line del portafoglio normale di Emilio Tomasini

Lascia un commento