Punto della situazione

Buonasera a tutti i lettori del servizio opzioni,

ci scusiamo per il silenzio di questi ultimi tempi, ma il mercato delle opzioni è talmente ingessato che non sappiamo davvero cosa dire di intelligente e di utile.

Venerdì scorso abbiamo avuto la scadenza delle opzioni di maggio e abbiamo finalmente visto un nuovo picco dell'equity line; contestualmente si è anche concluso il primo anno del servizio, ed è tempo di bilanci.

Nei prossimi giorni uscirà la newsletter di Lombard nella quale faremo appunto il bilancio di questo primo anno del servizio opzioni.

Per il momento non abbiamo indicazioni operative sfruttabili. Vi posso dire che i livelli chiave di lavoro per la scadenza di giugno sono 22000 lato call e 19000 lato put. Sul lato put le opzioni non sono lavorabili al momento causa premi troppo risicati. Sul lato call personalmente sono molto titubante, dal momento che il mercato è rialzista e temo possa andare per nuovi massimi importanti a breve. In caso di rinnovata forza, del resto, i 22000 punti sarebbero immediatamente a portata di mano e con essi lo stop loss.

Sebbene la coverspread sia una strategia meccanica, in tutta onestà mi sentirei tranquillo soltanto se potessi negoziare call dai 22250 in su di strike.

Al momento il mercato sta consolidando, ma potrebbe anche correggere di nuovo nel brevissimo, portandosi in zona 20580 punti circa, dove forse con un minimo di volatilità implicita in più le put 19000 diventerebbero lavorabili.

Attendiamo dunque sviluppi di mercato: se storna verso il supporto indicato ci posizioniamo sulle put. Se non storna e va a cercare nuovi massimi di periodo speriamo che il mercato ci permetta di lavorare le call in posizione cautelativa.

Per il momento quindi restiamo in stand by. Noi siamo sempre sul pezzo, comunque, pronti a segnalarvi eventuali operatività con un po' di preavviso.

A presto

Domenico Dall'Olio

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento

Gli ultimi articoli di Redazione Opzioni Lombardreport.com