Strategia per il mese di gennaio

Di nuovo buongiorno a tutti,

avete visto la scadenza di oggi? C'erano 22mila put 20000 aperte e circa 10mila call stesso strike. I 22000 erano un potentissimo magnete, e infatti gli istituzionali hanno sbattuto giù l'indice di 800 punti in 4 giorni per massimizzare il loro utile. Pazzesco. Dopo 15 anni di operatività sulle MIBO riescono ancora a stupirmi.

Abbiamo chiuso il mese in positivo, marcando così un nuovo massimo dell'equity line. Sono soddisfatto, anche se devo archiviare subito questa soddisfazione per programmare l'operatività del prossimo mese.

Per la scadenza di gennaio, le put sono concentrate su 22000, 21500 e 21000. Le call a 22500, 23000 e 23500.

L'ideale sarebbe riuscire a vendere put 21000 e call 23500, ma questa è quasi una favola. Forse oggi riusciremo a vendere le put, ma le call non riusciremo a venderle a meno di una inversione a V in cui sinceramente non credo molto.

La volatilità implicita non è cresciuta molto nonostante il crollo di questi ultimi giorni, il che significa che non c'è aspettativa particolare di ulteriori discese, a meno che non si tratti di una gigantesca trappola.

Vediamo come va la giornata, se avremo occasione darò ordine di aprire posizione sulle put 21000. Le 21500 non le prendo in considerazione: troppo vicine, rischio non giustificato.

buon lavoro a tutti

Domenico

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento

Gli ultimi articoli di Redazione Opzioni Lombardreport.com