Commento alla chiusura delle operazioni di ieri

Buongiorno a tutti,

ieri abbiamo chiuso le posizioni di febbraio coerentemente con quanto ci eravamo prefissati. Il mercato è meno forte di quanto mi aspettassi, ma la decisione era presa e l'abbiamo rispettata.

Non credo che avremo nuovi rialzi marcati nei prossimi giorni, a meno che il nostro indice non si svincoli dal resto dell'Europa: su Eurostoxx c'era un importante muro a 3700 punti e negli ultimi due giorni è stato rinforzato. Sul Dax c'è una buona resistenza a 13600. I rispettivi massimi dei giorni scorsi parlano forte e chiaro: hanno chiaramente sentito la presenza di questi importanti ostacoli.

Sul nostro indice si è invece manifestato un comportamento diverso: il muro che si era alzato a 24000 qualche giorno fa è quasi sparito, ad indicare la possibilità di ulteriori allunghi rialzisti.

Difficile, o meglio raro, che noi saliamo senza che Eurostoxx e Dax facciano qualcosa di simile. Siccome noi siamo ancora abbastanza vicini al massimo di pochi giorni fa, se gli altri tornano a testare i loro rispettivi livelli di resistenza noi avremo verosimilmente un nuovo massimo di breve.

In conclusione, sebbene la chiusura delle operazioni di ieri possa sembrare un errore oggi, c'è ancora la possibilità concreta che si riveli invece la scelta giusta. Certo il timing non è stato dei migliori, ma col senno di poi sono sempre bravo ad analizzare i mercati...

Ai posteri l'ardua sentenza!

buon lavoro a tutti

DD'O

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento

Gli ultimi articoli di Redazione Opzioni Lombardreport.com