Gestione operativa strategia CoverSpread di gennaio

Buonasera a tutti,

faccio una doverosa premessa. Con l'operatività di ieri ho cambiato modus operandi. Questo non significa che si abbandona la via della strategia sistematica a favore di una operatività discrezionale. Ma il mercato è davvero impossibile ultimamente e se non si colgono le rarissime occasioni faremo fatica a portare a casa profitti. Tutto ciò per dire che capisco se vi troverete disorientati da quanto stiamo facendo oggi. Rientrerò nei ranghi non appena il mercato ritornerà "normale" (per quanto possibile). Nel frattempo concedetemi qualche strappo alle regole (non troppi, lo prometto). Cercherò anche di pre-avvertirvi di possibili operazioni in arrivo, per quanto possibile.

il mercato continua a oscillare intorno ai 23500 senza riuscire a ripartire ma senza nemmeno affondare. Penso sempre che sia destinato a scadere sotto i 23500, ma i giochi sono veramente violenti attorno a questo livello, quindi ritengo opportuno adottare una cautela ulteriore rispetto al solito: se domani si sale sopra 23605 chiudiamo la posizione. A meno che non parta a razzo usciremo comunque in profitto.

Penso sia meglio così perché la forza del mercato è tanta e se i tori la spuntano qui si va su ancora un bel po' e senza fare prigionieri.

Non attendete mie indicazioni operative (io cercherò per quanto possibile di darvi qualche input, ma in caso di volatilità dell'indice la variabilità dei prezzi at the money e in the money domani sarà notevole e darvi un prezzo a cui eseguire le operazioni sarà difficile): se l'indice FTSE Mib sale sopra 23605 chiudiamo la posizione, ricomprando prima le call 23600 e solo dopo rivendendo le 23900 (che praticamente non si muoveranno a meno di movimenti davvero violenti).

Se apre in gap non facciamoci prendere dal panico e cerchiamo di aspettare che si formino prezzi coerenti con il mercato. Siamo sotto scadenza e quindi le call che da at the money passano in the money vanno rapidamente da delta 0.55 circa a delta 1, replicando il sottostante quasi perfettamente. Questo permette di capire al volo se il prezzo in book è corretto o se qualcuno fa il furbetto.

Alternativa in caso di debolezza nella prima parte della giornata: se le call 23500 scendono a 30-40 punti si può prendere in considerazione l'idea di blindare la strategia con l'acquisto di UNA call 23500. Una sola è sufficiente. Si tratta di una scelta perseguibile come alternativa alla chiusura anticipata delle posizioni. Ecco come si trasforma il payoff con una call 23500 comprata a 40 punti:

Si ha una piccola perdita a 23900 e in un piccolo intorno di tale valore. In qualsiasi altro scenario si guadagna e in alcuni casi si può guadagnare anche di più di quanto inizialmente previsto. Tutto ciò sacrificando 100 euro di utile sui 515 ambiti. Per azzerare completamente la perdita potenziale e avere quindi tutta la struttura sopra la pari bisognerebbe comprare la call 23500 a 6 punti.

A domani

DD'O

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento

Gli ultimi articoli di Redazione Opzioni Lombardreport.com