Aggiornamento flash sulla posizione MIBO di dicembre


Buonasera a tutti,

siamo ormai in settimana di scadenza e con la forte riduzione dei premi delle opzioni in portafoglio viene da chiedersi per quale motivo si debba soffrire ancora per tre giorni pieni e un po' anziché incassare il profitto maturato fino a qui e chiudere il problema in anticipo.

Premesso che ci troviamo a oltre mille punti di distanza dallo strike venduto e che quindi la probabilità di vedere il profitto tramutarsi in perdita è davvero molto bassa, se volessimo annullare il rischio converrebbe muoversi in un modo diverso rispetto al chiudere le posizioni.

Posto che è impossibile rivendere le put 16500 comprate, dato che quotano 2 punti in lettera, e che quindi si potrebbero chiudere soltanto le 17500 vendute, comprandole a 9-10 punti, bisognerebbe spendere in tutto 18-20 punti, dunque.

Perché allora non spendere poco di più per acquistare una (solo una, non due) put 18000? Questo trasformerebbe la posizione in una nuova a rischio massimo nettamente minore e concentrato in un singolo evento (16500 punti a scadenza). Inoltre comporterebbe un punto di pareggio spostato significativamente verso il basso (16890 circa contro 17424) e la possibilità di incassare fino a 1550 euro anziché 380, se il valore dell'indice a scadenza fosse 17500 punti.

Potete vedere tutto ciò nel grafico sottostante, nel quale la linea azzurra è il payoff della strategia attuale, quella rossa è il payoff della strategia modificata come sopra. Il grafico è stato ottenuto con il tool opzioni scaricabile gratuitamente dalla pagina strumenti utili del sito QuantOptions.

Buona serata a tutti.

Ufficio studi Algoritmica e QuantOptions.

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento