Strategia Value: trimestrale per AMADEUS FIRE


Prosegue la stagione delle trimestrali  e come era lecito attendersi, la pandemia ha lasciato il segno: nelle due immagini che seguono emerge che, sia in Europa che negli Stati Uniti, per il campione rappresentativo (13% del totale), il fatturato ha subito una contrazione media del -15,22% e del -8,92%.

Ovviamente si tratta di un risultato parziale, ma la tendenza è chiara.

Tra i settori  migliori si segnalano i finanziari ed i tecnologici, mentre tra i peggiori troviamo i comparti dell'energia ed i servizi per il consumatore.

Dopo aver commentato quanto successo a WINMARK CORP e a SWEDISH MATCH vediamo un po’ come si è comportata AMADEUS FIRE durante la pandemia.

 (qui l’articolo dell’analisi https://www.lombardreport.com/2020/6/6/mozart-straordinario-ma-di-questi-tempi-preferisco-amadeus-fire/)

FATTURATO DI AMADEUS FIRE:

AMADEUS FIRE, nel corso del primo semestre ha realizzato ricavi per € 137,4 mln (+23,9% rispetto al 2019) distribuiti tra il segmento  "Temporary Staffing" (70%) e "Training (30%)". L’espansione del fatturato la si deve prevalentemente all'acquisizione di Comcave Holding GmbH effettuata lo scorso 19 dicembre 2019; a parità di perimetro, i ricavi sarebbero diminuiti del 4,0%.

La prima parte del Q1 2020 era inziata con una crescita molto consistente, poi la pandemia ha presentato il conto.

 

UTILE LORDO DI AMADEUS FIRE:

L'utile lordo di AMADEUS FIRE nei primi sei mesi del 2020 è aumentato del 26,2%; senza tener conto dell’acquisizione di Comcave, si registrerebbe una riduzione del 6,9%.

UTILE NETTO DI AMADEUS FIRE:

L'utile netto del periodo è stato pari a € 7,116 mln, in calo del 41,0% rispetto all'anno precedente. Su ciò va sottolineato l’impatto dell'ammortamento delle attività immateriali post acquisizione di Comcave di € 4,95 mln vs 0 nel 2019.

CASH OPERATIVO E LIQUIDITA’ DI AMADEUS FIRE:

Il semestre si è chiuso registrando ancora una volta la buona attitudine alla creazione di cash operativo (pari a € 24,8 mln vs € 11,9 mln nel 2019).
Il management di AMADEUS FIRE, al fine migliorare la flessibilità finanziaria della società, ha sospeso il pagamento dei dividendi agli azionisti.

Le disponibilità liquide al 30 giugno 2020 ammontano a € 33,34 mln ( € 26,93 nel S1 - 2019).

REAZIONE DEL MERCATO POST PUBBLICAZIONE DELLA TRIMESTRALE:

Il mercato ha apprezzato la trimestrale di AMADEUS FIRE; a fine seduta si è registrata una variazione positiva del +2,37%.

COMMENTO DEL CDA SULL'ANDAMENTO DEL TRIMESTRE:

Il management di AMADEUS FIRE, in una nota inserita a commento della trimestrale pubblicata il 23 Luglio 2020, ha indicato che, malgrado la contingenza particolarmente sfidante, l'andamento dei ricavi e degli utili riportati nel Q2 2020 è stato ritenuto "soddisfacente".

Secondo il consiglio di amministrazione, le iniziali aspettative deboli sul Q2 2020, sono state superate.

OUTLOOK:

Il rallentamento economico causato dal COVID-19 sta creando alti livelli di incertezza tra le società tedesche. Data la straordinaria contingenza, il management, prudentemente, non si è pronunciato in merito alle previsioni sul 2020.
 
Il consiglio di amministrazione evidenzia altresì una graduale stabilizzazione della situazione nel secondo trimestre;
se tale contesto dovesse consolidarsi, AMADEUS FIRE potrà rafforzare ulteriormente la propria posizione di mercato nella seconda metà dell'anno.

Il consiglio di amministrazione non prevede per il 2020 una totale ripresa dei livelli pre-covid.

GRAFICO DI AMADEUS FIRE:

Nessun commento

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento