Previsioni di Borsa con le Onde di Elliott e Fibonacci

Titoli di Stato : Tassi di interesse su e prezzi vecchie emissioni giù ...     

Previsioni di Borsa con le Onde di Elliott e Fibonacci

Piano Bar di Virginio Frigieri                                                                     09/07/2017

         

Previsioni di Borsa : Indici Azionari USA

Il Dow Jones si è portato a 21562,75 punti il 3 luglio; ancora un centinaio di punti e l'onda [b] diventerebbe uguale ad 1,618 volte l'onda [a]. Questo ci porta a dire che, posto che il modello ipotizzato (il Flat) sia giusto, siamo pronti o prossimi ad una fase correttiva di alcune settimane che dovrebbe ritracciare almeno un migliaio di punti.

Nel prossimo grafico mostro un'altra possibile interpretazione frutto dello sviluppo di queste ultime sedute... non mi convince particolarmente perchè le trendline che dovrebbero contenere il triangolo appaiono piuttosto ripide; un cedimento di 21.197 (minimo della supposta onda (a)) ci consentirebbe di eliminare questa ipotesi..

Il Nasdaq100 continua a scendere gradualmente avallando per ora quella che ci aspettiamo come onda [c]. Il primo target di arrivo è quota 6.000 dov'era terminata la precedente onda (iv) ma è possibile una estensione nello specchio dell'onda [iv] raffigurata dalla zona grigliata sul grafico.

  

Previsioni di Borsa : Bond USA, rendimenti e prezzi

Il mercato sconta ormai la fine del tempo dei rendimenti a zero o quasi e, rendimenti delle nuove emissioni in crescita, significa gioco forza prezzi dei bond delle vecchie emissioni in calo tanto più marcato quanto più lontana è la scadenza. Questa settimana è quindi proseguito, come previsto, il calo dei prezzi del trentennale americano che in primis punterà alla base di onda X a 150,07. E' possibile un rimabalzo di un punto o poco più a breve termine ma il potenziale ribassista di un'onda (3) è enorme. L'onda (1) ha perso oltre 31 punti; da un onda (3) ci aspettiamo almeno 50 punti di discesa. A onor del vero devo dire che sulle pagine di questa rubrica abbiamo avvertito a più riprese i lettori di stare alla larga sopratutto dalle ultime emissioni di alcuni stati a 50 e 100 anni e sconsigliato in generale l'acquisto di obbligazioni e titoli di stato che arrivati alla follia di tassi negativi, non era più da vedere come una strategia d'investimento, ma più banalmente come uno stato mentale sbagliato.  Il Bund tedesco segue a ruota primo target quota 158,00.

Previsioni di Borsa : Dollar Index e EUR/USD

Cresce il pessimismo nei confronti del biglietto verde che perde terreno non solo nei confronti dell'Euro, ma riprendendo l'analisi sul settimanale e considerando la percentuale dei ribassisti che ormai punta verso il 90% ci fanno sperare che il calo del dollaro sia prossimo alla fine. Come vediamo sul grafico weekly un modello di flat espando è in formazione e il suo target naturale si colloca appena sotto il minimo di onda A che si trova a 92,91. Tuttavia sopra a questo target incrociano una serie di trendline che dovrebbero offrire un forte supporto nella fascia di prezzi che si colloca tra 95,00 e 94,15. Se i prezzi si fermassero in questa zona la correzione terminerebbe con un Running Flat (vedi bibbia pag.46).  

Sull'Euro per ora resta intatto il massimo di 1,1447 del 29 giugno, anche se nella seduta di venerdi si è nuovamente avvicinato a quel livello. Se è già iniziaa una fasce di declino quel massimo non dovrebbe essere superato, diversamente l'euro andrà a fare un nuovo massimo confermato con ogni probabilità dal dollaro. Ma ripeto è meglio tenere i nervi saldi, perche anche sull'Euro il DSI (Daily Sentiment Index ha toccato il 93% per poi scendere di poco, per cui anche qua potremmo essere molto vicini alla fine della galoppata rialzista.

  

Previsioni di Borsa : Oro e Argento

Anche per Oro e Argento il quadro non è chiaro e l'oro si sta muovendo in modo differente dall'argento che è andato addirittura a ritestare il minimo di dicembre rompendolo per poi effettuare un forte recupero che ha riportato la chiusura sopra al nostro Stop Loss. Questa settimana sospendiamo gli stop loss in attesa che il quadro tecnico si vada schiarendo. Sia per Oro che per Argento il Daily Sentiment index da una % di rialzisti a ridosso dei minimi storici e quindi anche in questo caso come per il Dollaro è probabile che siamo prossimi alla conclusione del movimento ribassista.

alla prossima

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento