Maxi suspense per il dividendo straordinario che verrà fissato domani dal CdA

Peccato che le elezioni e la lotta sui dazi ingaggiata da Trump abbiano stornato l'interesse degli operatori da altri valori azionari  alla vigilia di attesissime decisioni da parte dei CdA.

Ci riferiamo, tra l'altro, a azione TXT-e-Solutions che domani riunirà il CdA per fissare  l'entità del maxi dividendo da distribuire ai soci.

Azione TXT-e-Solutions capitalizza oggi 136 milioni di euro. Ha venduto la sua divisione TXT retail l'anno scorso con una plusvalenza di 88,2 milioni di euro, somma attualente quasi tutta mantenuta sui conti monetari. Proseguirà regolarmente l'attività con le altre divisioni che verranno potenziate. Azione TXT-e-Solutions ha comunicato fin da oltre tre mesi che distribuirà un dividendo straordinario per festeggiare la maxi-plusvalenza.

Quanto potrebbe essere l'entità del dividendo ? L'unica società molto nota che si è azzardata a prevederlo è stata la stimata Edison Research Investment che tra l'altro collabora strettamente con azione TXT-e-Solutions che ha scritto che si attende un dividendo straordinario di 4,3 euro  . Ecco quanto dice Edison Research nel suo report del 17/11/2017 a pagina 9:"I we expect the company to announce a special dividend worth c euro 50 millions at the AGM in april 2018. This would equate to a dividend of 4,30 euro per share". Se così fosse i soci sarebbero contentissimi. L'analisi di Edison Research Investment era stata pubblicata prima dell'intervento di Laserline, ma i soci si augurano che il nuovo socio confermi l'impostazione di distribuire il maxidividendo.

Una cifra perciò superiore, al lordo dell'effetto fiscale, al 40% della quotazione attuale di azione TXT-e-Solutions. La conseguenza  di tale decisione, se confermata come scritto da Edison Research Investment, potrebbe essere molto forte sulle quotazioni. Sappiamo benissimo che, una volta staccato il dividendo, il valore patrimoniale del titolo perderà l'ammontare dato agli azionisti. Ma PSICOLOGICAMENTE l'effetto sarà forte, come avvenuto molte altre volte in borsa. Tutto questo si innesta in una strana tra i soci. Laserline ha infatti sorprendentemente comunicato di possedere da poche settimane il 25,62% del capitale. Laserline, che opera nel settore della sicurezza, non ha totalmente chiarito, per qualche socio, se intende fondersi con azione TXT-e-Solutions utilizzandola come pedina per presentarsi in borsa, se intende incrementare tale percentuale o se si tratta di un investimento finanziario.  L'assemblea dei soci chiarirà questi punti probabilmente.

Rimane il problema della tassazione del dividendo. Si spera che la società riesca a distribuirne una parte utilizzando le riserve disponibili già tassate per evitare la ritenuta fiscale. Sarebbe una mossa, anche se parziale, molto apprezzata dai soci (compresi quelli che sono nel CdA e posseggono azioni).

A domani per vedere cosa reciterà il comunicato.

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

4 Commenti

I commenti dei lettori

4 Commenti

  • Massimo V.
    09 Mar 2018

    A parte questi aspetti di AT, credo che interessi a molti (sicuramente al sottoscritto ed alla collega lettrice Silvana) un commento sui dati e sulle considerazioni preliminari che ha fatto, alla luce del Cda di ieri... buona analisi! ;-)

  • Massimo V.
    09 Mar 2018

    A parte questi aspetti di AT, credo che interessi a molti (sicuramente al sottoscritto ed alla collega lettrice Silvana) un commento sui dati e sulle considerazioni preliminari che ha fatto, alla luce del Cda di ieri... buona analisi! ;-)

  • Massimo V.
    09 Mar 2018

    Buondì Dott. Bellosta, e Silvana
    Ho notato che subito dopo (o in contemporanea a) il suo articolo e’ salita parecchio l’attenzione su Txt, anche su altri siti di news e Analisi.
    E’ stato posto particolare attenzione al superamento in close di quota 11 in close, avvenuto puntualmente e confermato ieri, con sparata su fino a 11,9 e ripiegamento finale.
    Io mi sono piazzato nel finale (scelta obbligata, ero a corto di liquidi prima, Diversamente l’entrata tecnicamente corretta era proprio quella sul break degli 11)

  • Silvana G.
    07 Mar 2018

    E’ un segnale per il portafoglio? Acquistare?

Lascia un commento