Azioni Alerion alza al 3,75% il tasso minimo del prestito ....una ora fa....


Azioni Alerion, una ora fa, ha comunicato che il tasso minimo delle obbligazioni 2024 da 130 a 160 milioni, verrà incrementato al 3,75%. In tal modo si stempera la polemica sulla entità del tasso del prestito che partirà domani e che non eravamo onestamente riusciti a trovare nelle prime comunicazioni al mercato. Ora ci dicono che il tasso è salito dal 3% al 3,75%. Azione Maire e azione Carraro hanno due prestiti che scadono più o meno nello stesso periodo e che rendono attorno al 3%.

Crediamo che il 3,75% sia quasi in linea, attualmente, con il mercato (speriamo che venga portato al 4%), ma naturalmente in un mondo di tassi crescenti e con un prestito che scade tra sei anni ed in un Paese soggetto spesso ad attacchi sul mercato obbligazionario dalla speculazione internazionale bisogna tener conto di altre variabili per deciderne la congruità e la convenienza.

Nel settore delle utility, come primo grezzo e approssimativo paragone, abbiamo il prestito azione CV Agatos 4,75% che scade nel 2026, quotato su AIM, che a 88 rende immediatamente il 5,40% (quasi il 7% alla scadenza) pur ovviamente con minori garanzie e  scarsa liquidabilità.

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

Nessun commento

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento