Tre maxi soddisfazioni tra i nostri pochissimi titoli

Tre azioni stanno dando grandi soddisfazioni in questa cupa settimana. Due erano proprio inserite nel portafoglio a scarso rischio che comprende praticamente solo INTEK, FIERA MILANO, PLTE ENERGIA e INNOVA ITALY1 e quanto rimane di AUTME, fortemente liquidata durante il movimento rialzista in cui è raddoppiata.

Sorrento a NY quota in questo momento 7,80 $.Oltre il 10% in più del prezzo di carico. Anche se erano poche azioni si consiglia di venderne il 10% secondo la vecchia regola del Lombardreport.com. Anche sul dollaro non si perde....

FIERA MILANO quota quasi il 40% in piu' del nostro prezzo di carico. Il piano industriale, come avevano immaginato, è molto valido. CerTo che da 2 a 2,80 € la salita è stata impressionante...ed in solo pochi mesi. Quindi solita legge del Lombardreport.com di accompagnare i rialzi con le solite procedure.

PLTE. Qui il rialzo è solo del 10% scarso, ma fa impressione in un momento di borsa pesantissima. La trimestrale è stata bellissima e l'utile è più che raddoppiato..... la salita non è scandalosa e solo chi vuole giornalmente guadagnare qualcosa puoò venderne un 7%-10% del posseduto. Ma con i nuvoloni che ci circondano PLTE con la sua progressione di utili, con l'energia eolica in cui primeggia, con l'abilità del management non dovrebbe essere alleggerita visto che il target, reiterato oggi da CFO SIM, è di 5 euro. 

PS= Nel mini-mini-portafoglio (TXT, ERG, IGD) per il recupero del dividendo, ove primeggia TXT con il suo +20%, il trailng stoploss su IGD dovrebbe essere scattato per tutti facendoci uscire praticamente in pareggio così come per ERG. Ovvio che la pecora nera sono io (ma non copiatemi) che le ha mantenute aspettando lo stacco del dividendo. Il titolo ex tra pochi giorni dovebbe quotare perciò 7 euro circa (oggi 7,45 €) e rendere per il 2018, con ipotesi di dividendo invariato, il 7%. Non trovo altri immobiliari che rendano lo stesso in un momento di parziale riscoperta degli investimenti immobiliari. Ripeto che sono pochissimi titoli e quindi è una mini scommessa. Con TXT è stata una piacevolissima sorpresa, con IGD la lotta per recuperare il dividendo sarà più lunga. Ma è una mini scommessa proprio per vedere chi paga il caffè e per dare una ragione alla lettura del listino di borsa.

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

4 Commenti

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

I commenti dei lettori

4 Commenti

  • Guido B.
    25 Mag 2018

    first c. vi e' una piccola parziale opa ad un prezzo interessante ed un buy back.

  • Luigi B.
    25 Mag 2018

    Pag 17 MF: First Capital ha annunciato opa a 12 euro però limitata solo al 5% del capitale

  • Silvana G.
    25 Mag 2018

    Buonasera dott. Bellosta, ha qualche notizia in merito a First Capital che oggi è schizzata verso l'alto? Vedo che nell'articolo non è citata.

  • Luigi B.
    24 Mag 2018

    Su PLT Energia sono molto ottimista…..

Lascia un commento