portafoglio scarso rischio : portiamo a casa un utile del 50% in pochi mesi e investiamo a circa sei mesi al 5% annuo

Ieri segnalavamo  la consistenza del portafoglio a scarso rischio, gia' ultra alleggerito da un mese. Ricordavamo che gli investimenti AZIONARI ITALIANI erano ormai solo  su Intek,  Fiera Milano, PLTEnergia ,,Autostrade Meridionali(quelle che restano rispetto a due anni fa) e le innocue Innova Italy (in pareggio).

Oggi,vista l'ulteriore ascesa di Fiera Milano ed i nuvoloni che aleggiano sulla borsa liqudiamo FieraMilano che ha dato quasi il 50% in pochi mesi  e che  ora sfiora 3 euro.L'utile è del 50%,ottenuto con SCARSO RISCHIO come ricordato dal nome della rubrica. Il ricavato viene posto  quasi totalmente in azioni Zephyro a 10 euro(oggi oscilava tra 9,94 e 10) in attesa dell'OPA che avverra' tra  circa  sei mesi a 10,25 euro e che sara' lanciata da Edison. L'acquirente è percio' di prima stella anche se in borsa anche le cose piu' ovvie possono non realizzarsi ! Si tratta di guadagnare con tale ipotesi  (con acquisto on line) il 2,5% in poco piu' di sei mesi,pari al 5% all'anno. Se tutto va bene e l'opa venisse  anticipata in ottobre avremmo l'incasso proprio in tempo utile per gli acquisti che facciamo solitamente durante la "liquidazione dei morti"(cfr quanto scritto ieri).

I piu' coraggiosi tra voi potranno mantenere una mini partita di azioni FieraMilano(ormai a costo di carico negativo!) per frequentare le assemblee e compricchiare  anche attorno a 1,50 euro un pugno di azioni Reteli visto che ha perso il 25% in poche settimane. Potranno in tal modo monitorarle sistematicamente e se scendessero ancora si potrebbero fare i terribili acquisti sulla lettera pesante,un modo pericolosissimo per rimanere in borsa,ma giustificato dalla  serieta' della societa', dal crollo delle quotazioni,dai forti guadagni avuti  e portati a casa nell'ascesa quadriennale  di Retelit da 0,50 a 2 euro. e dall'entita' OMEOPATICA  degli acquisti.

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

4 Commenti

I commenti dei lettori

4 Commenti

  • Guido B.
    09 Giu 2018

    fine foods,ottima societa' in cerscita continua di fatturato ed utili del 10% circa da molti anni, va in borsa con Innova Italy 1. Un vero peccato che abbiano tardato così tanto nel definire gli accordi. Così si è perso tutto il rialzo dei primi quattro mesi di borsa.

  • Nicola C.
    09 Giu 2018

    Fine Foods andrà in borsa con la spac Innova Italy 1.

  • Guido B.
    01 Giu 2018

    secondo il loro comunicato sì. Ma l'azione è molto,troppo illiquida e non si puo' percio' intervenire con quantita' medie.Perché se si dovesse urgentemente vendere prima dell'opa la liquidita' potrebbe mancare

  • Renzo P.
    30 Mag 2018

    Buonasera dottor Bellosta. Il discorso dell'opa sulle azioni Zephyro vale anche per le azioni Softec quotate sull' Aim Italia ? Grazie per la sua risposta.

Lascia un commento