ETC PHAU e PHAG


Ci sono stati richiesti alcuni dettagli sui due prodotti ETC che avevamo consigliato durante la conferenza all'Holiday Inn Hotel  per coloro che fossero interessati ad acquistare strumenti che seguono le oscillazioni dell'oro.

Il lombardreport.com ha seguito dal 1996 queto mercato dei preziosi. Spesso abbia,o consigliato specifici importanti titoli (Agnico Eagle e Novagold  all'inizio del secolo ad ex) e ancora adesso il portafoglio del lombardreport.com ha spezzature di azioni aurifere quotate in America,come Colombia Mining, Wheaton Precious Metals, Agnico Eagle etc.

Ma consigliamo,per non correre i rischi che talora caratterizzano le miniere come improvvisi crolli etc, di sfruttare in parte la presenza degli ETC sul mercato azionario italiano come ad ex Wisdom Tree PHAU(oro) e PHAG(argento).

Chi compera questo strumento investe in oro ed argento con poche spese. Sono  certificati ETC che sono caratterizzati dall'investire in oro FISICO.  Le spese annuali erano di 0,39% spalmate giorno per giorno. Una spesa sopportabile considerando l'assicurazione, i rischi del possesso etc anche se altre societa'hanno anche spese inferiori.. Qui abbiamo oro fisico rappresentato dall'ETC, NON ORO FUTURE "di carta",. Il rischio di investire in ETF collegati ai future dell'oro e' enorme. Se la societa' che ha emesso il certificato fallisce questo diventa una perdita. Magari proprio ,mentre l'oro vola.... Un vantaggio è la possibilita' per questi ETC di compensare minus e plusvalenze ,come le azioni..

Inoltre si puo' comperare anche un solo ETC per poche decine di euro senza essere legati a cifre astronomiche o a spese pesanti come quelle talora richieste per acquistare in USA o (specialmente) in Canada.

A fine anno, se l'oro è salito del 15% vedremo il nostro ETC salire del 14,60 CIRCA(tralasciamo il cambio   per semplicita' essendo il'oro trattato in $). Ovvio che se l'oro scende del 15% non perderemo in totale  CIRCA il 15,40%......

Per queste ragioni( facililita',sicurezza  etc) abbiamo spesso inserito questi PH nel portafoglio del lombardreport.com quando pensavamo che  potessero esserci buoni rialzi.

PREVISIONI. Nessuno,ripetiamo nessuno, puo' prevedere  i futuri comportamenti dei metalli preziosi. Chi scrive pensa che sul lungo termine non ci siano migliori alternative di investimento. Ma nel BREVE e MEDIO termine,ove il pessimismo  è ragionevolmente  presente per  la situazione politica internazionale e la guerra dei dazi e la presenza di enormi debiti governativi e privati internazionali. le certezze  di un rialzo dei preziosi  non sono  al 100%. L'oro in tal caso avrebbe segnato nuovi massimi storici oltre quota 1900 /$-oz che stranamente non sono avvenuti,forse per le note manipolazioni  del mercato(specialmente dell'argento).

Ma tra le previsioni piu' drastiche segnaliamo un analista fuori dal coro, Przemyslaw Radomski CFA, Editor in Chief  Gold and Silver Fund Manager, Sunshine Profits che  in un suo articolo riportato il 21/10 da Gold-Eagle mostra impressionanti analogie con i grafici del ventennio precedente e prevede un crac del mercato prima di un proseguimento del rialzo. Consigliamo la lettura su gold-eagle.com. La storia si ripete anche in borsa sui preziosi  ? se credete a questa frase state attenti. Se invece non la reputate  valida  guardate agli ETC.

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

2 Commenti

I commenti dei lettori

2 Commenti

  • Marco M.
    31 Ott 2019

    Lette le sue dotte e utilissime valutazioni sulle precedenti IPO, mi farebbe molto piacere se ci potesse illuminare anche sull'IPO di Matica Fintec

  • Juri C.
    27 Ott 2019

    Grazie Dott. Bellosta, rapido ed esauriente

Lascia un commento