Scambi Folli


Segnaliamo ancora una volta talune quantità allucinanti proposte in vendita in questi giorni su titoli che abbiano seguito o che seguiamo.

Poche sedute fa, come prontamente scritto su queste colonne, vi erano ordini in lettera per circa dieci milioni di azioni Retelit. Una cifra enorme se si considera che la media è sul milione di azioni trattato per seduta (quando gli scambi sono vivaci). Un segnale che ha stoppato un nostro potenziale buy dopo la conferenza cui abbiamo partecipato. Ed abbiamo fatto bene visto che da 1,74 euro il titolo è sceso a 1,63 euro. Il segnale di allerta ha funzionato. Le persone si sono spaventate per l'entità del quantitativo in vendita.

Pochissime sedute fa azione Fine Foods Pharmaceuticals, sull'AIM, uno dei tre titoli più importanti come percentuale investita presenti nel nostro portafoglio specialmente come warrant (gli altri sono fondo QFID e azione Fiera Milano), ha visto passare di mano attorno a 10,60/10,70 euro 240.000 azioni in una sola seduta. Quanto sopra, commentiamo, fa piacere visto che si allarga l'interesse per questa splendida società che fattura 200 milioni di euro, totalmente ignorata. Confesso che alla riunione di Retelit della scorsa settimana ho chiesto a tanti (influenti) azionisti di Retelit cosa pensavano del mercato. E se tra l'altro conoscevano azione Fine Foods. Nessuno, ripeto nessuno, la conosceva. Chiaramente non erano abbonati al LombardReport.com con i nostri articoli che segnalano i target di 13,20 euro dati da Akros e la crescita puntuale a doppia cifra del fatturato......Ma forse l'interesse cresce come testimoniato da questi scambi.

Oggi inoltre svettano scambi (finora! visto che la seduta è in corso) per 315,000 azioni di azione BF Bonifiche Ferraresi. Il rastrellamento prosegue. Vedremo cosa significano tali trattative nel prossimo futuro. Finora l'azione è salita da 2,50 a 3,20 euro  dopo l'uscita di De Benedetti

Da segnalare per importanza 1400 azioni scambiate in poche ore sul nostro principale investimento QF Immobiliare Dinamico (QFID) e le oltre 1000 quote in acquisto a quota 10 euro non ancora servite, finora. Inutile dire che avevo chiesto alle stesse selezionate persone con cui discutevo durante la conferenza Retelit se conoscevano il fondo QFID.....ma mi hanno risposto che non sapevano cosa erano i QF. Eppure sono investitori potenti che hanno pacchetti  molto grossi di (almeno) un  titolo!!!!

Azione BioDue invece vede un enorme denaro di 711.000 a 6,48 euro.

L'unica giustificazione a questi mesteri riguarda l'ultima nota: azione Biodue è sotto opa e si incasserà 6,50 euro tra poche settimane. Fondi specializzati in acquisti monetari a breve sfruttano queste piccole differenze per mostrare utili visto che i rendimenti dei loro investimenti sono necessariamente spesso negativi con i tassi in vigore.

Tra qualche settimana vedremo se questi abnormi scambi hanno significato qualcosa per le successive oscillazioni.

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

2 Commenti

I commenti dei lettori

2 Commenti

  • Giancarlo F.
    01 Nov 2019

    Buongiorno nel suo articolo afferma che avete stoppato un vostro possibile buy su retelit a causa dei forti ordini in lettera, ma proprio alcuni giorni fa era apparso un vostro segnale di acquisto a prezzo di mercato e tutt'ora retelit figura nel vostro portafoglio...quindi è giusto uscire o acquistare?

  • ALESSANDRO B.
    01 Nov 2019

    Buon giorno chiedo anticipatamente scusa della domanda ma Lei fa riferimento al vostro portafoglio che non vedo o meglio non so bene dove andare per vederlo. Grazie della pazienza e complimenti vivissimi Alessandro

Lascia un commento