Boom di azioni Falck Renewables.


La borsa di Milano, chiude la settimana con il nostro indice di riferimento FTSE Mib a 23.534 +0,13%. Termina di poco sopra la parità una seduta di consolidamento dei recenti guadagni. Migliore borsa d’Europa, in questo venerdì 8 novembre, con tutti gli altri indici europei in leggero ribasso.

DOMINION HOSTING HOLDING (DHH), società quotata all’AIM Italia e attiva nel business dei servizi di web hosting nei mercati digitali emergenti d’Europa e, in particolare, nei Balcani, ha terminato la seduta odierna con rialzo del +14,00% a 5,70, pur rimanendo molto distante dai prezzi dell’IPO del lontano 2016, avvenuto a 10 Eur per azione.

Ricompare RESTART a 0,579 (+9,87%). L’azione rompe i massimi del 30 ottobre, proseguendo il rialzo che vedrà le prossime resistenze in prima battuta a 0,63 e successivamente a 0,72.

Titolo in testa al segmento STAR oggi è FALCK RENEWABLES (+8,35%) a 4,282. A supportare il rialzo sono stati i dati positivi dei risultati del terzo trimestre con Ebitda e utile ante-imposte balzati rispettivamente del 36,8% e 74,7%. Inoltre gli analisti di Equita Sim hanno alzato il target Price da 3,50 a 3,95, mentre Intermonte ha portato il prezzo obiettivo a 4,60 a 4,40. 

Titoli del portafoglio in linea con il listino. Chiude con segno positivo RETELIT (+0,12%) a 1,68, mentre prevalgono le prese di beneficio su EL.EN che termina la settimana con un ribasso del -2,31 a 26,58.

Buon fine settimana. A lunedì.

Nessun commento

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento