NASDAQ100 WEEKLY - Prosegue il rialzo sull'indice ! 2 nuovi BUY all'orizzonte e...

SEGNALI DI ENTRATA E DI USCITA DEL MODELLO QUANTITATIVO LOMBARD PER IL TRADING SULLE AZIONI NASDAQ TIME FRAME SETTIMANALE. ESCE OGNI INIZIO SETTIMANA.

IL REPORT SI COMPONE DI SEGNALI DI ACQUISTO PER NUOVE POSIZIONI E DI AGGIORNAMENTO PER I TITOLI GIA' PRESENTI IN PORTAFOGLIO.
ASTENERSI PRIMA DI AVERE COMPRESO CON ESATTEZZA IL PROFILO DI RISCHIO E LE CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SERVIZIO CON LA LETTURA DELLE SPIEGAZIONI POSTE NELLA DICITURA "Il Portafoglio LombardReport" (clicca qui >>>
CONSIGLIAMO DI SEGUIRE IN PAPER TRADING LE OPERAZIONI PER QUALCHE SETTIMANA PRIMA DI APPLICARLE.

Splendida settimana per gli indici azionari USA che, con la ottima ed importante chiusura di venerdì 15, si portano a ridosso di significativi livelli statici e ben sopra la M.M. Esponenziale a 200.

Giornata molto importante in quanto caratterizzata da volumi elevati in una fase molto direzionale nonostante le ovvie prese di beneficio di fine settimana che fa certamente pensare ad un ritorno sui mercati delle cosiddette “mani forti”.

Il listino con la migliore performance settimanale è stato il DOW JONES che chiude a 25883,2 con una performance del + 3,1% a seguire l'indice S&P500 che chiude a 2775,6 con una performance del + 2,5% ed infine il NASDAQ100 che chiude a 7055,2 con un + 2,1%.

Dalla prossima settimana i livelli da monitorare al rialzo sono 26278 di DOW JONES, 2816/17 di S&P500 ed infine il 7206 per il NASDAQ100, le cui rotture confermate spalancherebbero l'attacco ai massimi storici fatti registrare ad inizio Ottobre 2018.

Questo perdurante rialzo sembra dovuto più al round di negoziati sui dazi tra Cina e Stati Uniti che non dal fronte macro con l'uscita di dati deludenti.

Per quanto riguarda i negoziati terminati nella mattinata di venerdì scorso a Tokio non ci sono stati annunci ufficiali, ma il Segretario al Tesoro Steve Mnuchin ha detto che il dialogo è stato costruttivo. L'agenzia cinese Xinhua riferisce che Mnuchin e Robert Lighthizer, il rappresentante al commercio degli Stati Uniti, sono stati ricevuti dal presidente Xi Jinping. Lo stesso Xi, ha detto in televisione che ci sono stati dei progressi.

Sul fronte macroeconomico il dato “core” sul CPI relativo al mese di Gennaio è uscito a + 0,2% in linea con le attese degli analisti mentre brutti, il dato “core” sulle vendite al dettaglio uscito a – 1,8% nettamente inferiore alle stime degli analisti che prevedevano un + 0,1% (anche se il dato è vecchio in quanto si riferisce al mese di Dicembre 2018), e soprattutto il dato sulla produzione industriale di gennaio che è sceso su base mensile del - 0,6%, contro le previsioni del +0,1%.

 
Titoli in evidenza in settimana sull'indice NASDAQ100:

NVIDIA +2,9%. L'azienda produttrice di processori grafici ha riportato dati societari trimestrali con il fatturato in calo rispetto alle attese (2,2 contro 2,4 billion $) ma ha elargito un dividendo di $ o,80 contro attese per $ 0,74.

PEPSICO + 2,95%. La società ha visto un fatturato nel quarto trimestre a 19,5 miliardi di dollari, in linea con le attese, con una crescita organica al 4%. Per il 2019 la società si aspetta un flusso di cassa netto a 8 billion $.

ACTIVISION + 11%. Inserita nel nostro Portafoglio, nonostante una trimestrale societaria abbia riportato il fatturato in netto calo (2,4 bln $) rispetto alle attese (3,1 bln $), ha riguadagnato con gli interessi la perdita subita lunedì scorso. Molto probabilmente il mercato sta premiando una "guidance" per il prossimo trimestre superiore alle attese. Per il momento rallegriamoci e speriamo di andare subito a target.

CISCO + 4,1%. Risultati trimestrali societari in linea con le attese (fatturato a 12,4 bln $), attese migliori per il prossimo trimestre rispetto alle previsioni degli analisti.



ORDINI DI ACQUISTO NUOVE POSIZIONI DELLA SETTIMANA (2/18/2019)
* 2/18/2019 USA$TTWO (TAKE TWO INC) Acquista mercato se prezzo < 93.91 - Dopo acquisto Vendi stop prezzo 79.82 e Vendi limit prezzo 100.48
* 2/18/2019 USA$HSIC (HENRY SCHEIN) Acquista mercato se prezzo < 61.09 - Dopo acquisto Vendi stop prezzo 51.93 e Vendi limit prezzo 65.37

TITOLI GIA' IN PORTAFOGLIO:
* USA$QCOM (QUALCOMM) acquisto a 49.71 il 2/8/2019 Profitto/Perdita corrente: 370.14 $
2/18/2019 USA$QCOM (QUALCOMM) Vendi limit prezzo 53.19
2/18/2019 USA$QCOM (QUALCOMM) Vendi stop prezzo 42.25
* USA$ATVI (ACTIVISION) acquisto a 43.80 il 2/15/2019 Profitto/Perdita corrente: 360.23 $
2/18/2019 USA$ATVI (ACTIVISION) Vendi limit prezzo 46.87
2/18/2019 USA$ATVI (ACTIVISION) Vendi stop prezzo 37.23

Pagina a cura della Redazione di LombardReport.com

4 Commenti

I commenti dei lettori

4 Commenti

  • Sandro Mancini
    20 Feb 2019

    Salve Roberto,
    nell'aggiornamento odierno del Portafoglio non trova più l'ordine su HSIC in quanto ieri martedì (ma di solito è sempre il lunedì se la borsa è aperta) i prezzi fatti registrare durante la seduta NON hanno soddisfatto la nostra condizione essendo sempre stati sopra il livello di 61,09 $, condizione che invece è stata soddisfatta per il titolo TTWO.
    Gli ordini pubblicati nel fine settimana valgono sempre per il lunedì successivo, se non eseguiti raramente riproponiamo lo stesso ordine nei giorni seguenti.
    In ogni caso fa SEMPRE fede l'aggiornamento del Portafoglio pubblicato prima dell'apertura dei mercati, fatto salvo un ordine "a mercato" che viene segnalato con l'invio di mail, SMS e Telegram.

    Un saluto cordiale a tutti.

  • Roberto M.
    20 Feb 2019

    Buongiorno,
    Avrei cortesemente bisogno di un chiarimento. Nel portafoglio non trovo più nelle operazioni in stand by l acquisto di HSIC. Quali sono quindi le validità degli ordini Del NASDAQ 100 WEEKLY?
    Cordiali saluti

  • Sandro Mancini
    20 Feb 2019

    Sig. Gabriele buongiorno,
    il Portafoglio in oggetto è stato aggiornato alle ore 11:36, anche se di solito non viene aggiornato prima di mezzogiorno per analisi sul mercato Nasdaq100.

    Cordialità.

  • Gabriele B.
    20 Feb 2019

    Buongiorno,
    chiedo se potete aggiornare il portafoglio Lombard report.
    Grazie
    Sinceri saluti
    Bertoldo Gabriele

Lascia un commento