Azioni (ed Etf) del futuro: scommettete sulle spaccatutto. O la va o la spacca, appunto!


Idrogeno, telefonia 5G, cannabis e Libra: il domani è iniziato e ogni settore ha le sue “shares”, fondamentali per affrontare le evoluzioni in atto nell’economia globalizzata. Singoli titoli ed Etf per investire in tali contesti.

Hot markets

Basta con il vecchiume del passato. Il mondo – sconquassato, pazzo o quant’altro che sia – sta per subire impressionanti accelerazioni tecnologico/economiche che meritano attenzione. Con inevitabili effetti dal punto di vista degli investimenti azionari. Analizziamo quattro settori, che hanno raccolto le maggiori attenzioni nelle ultime settimane.

► Energia dall’idrogeno

Perché

Viene dalla Cina la notizia che ha spinto il mercato a valutare ancor più quest’opzione tecnologica. Pechino punta sullo sviluppo di tale energia alternativa e ha investito 12 miliardi di dollari per l’utilizzo delle celle a combustibile. La scelta solleva alcune critiche fra i tecnici ma le riserve di un recente passato cominciano a stemperarsi e le potenzialità del settore crescono a dismisura.

Su quali azioni

In campo automobilistico Hyundai e i costruttori giapponesi si collocano all’avanguardia. Ci sono poi molte medie aziende nord americane e inglesi specializzate nello sviluppo di sistemi.

Ballard Power è un importante gruppo canadese attivo in progettazione, sviluppo, costruzione e vendita di prodotti per celle a combustibile. E’ quotato alla Borsa di Toronto, con un consensus molto favorevole da parte degli analisti. Si noti altresì la presenza al Nasdaq (sigla BLDP).

Fuel Cell Energy (Nasdaq – FCEL), come dice il nome, è una società statunitense leader nella fornitura di celle a combustibile e opera soprattutto nella progettazione di soluzioni per conto di clienti terzi.

● Sul Nasdaq sono pure quotati altri fabbricanti, fra cui Plug Power (sigla PLUG), mentre Proton Power Systems è attivo alla Borsa di Londra. Hydrogenics (Nasdaq – HYGS) costruisce elettrolizzatori così come ITM Power (Londra – ITM). Quantum Fuel Systems Technologies Worldwide (Otc Usa - QTWW) sviluppa e commercializza attrezzature per l’idrogeno e soprattutto specifici serbatoi. Agli analisti piace poi HyperSolar, che ha messo a punto nuove tecnologie ma la relativa azione è presente solo sul mercato Otc Usa (HYSR).

Potenzialità

E’ un mondo agli esordi come lo era quello delle energie solari dieci anni fa. Ha forti probabilità di crescita ma tutto dipende dall’annuncio di nuove invenzioni, un po’ come avviene nel campo delle biotecnologie.

Valutazione

Sono azioni altamente speculative.

► Telefonia 5G

Perché

5G (acronimo di 5th Generation) designa tecnologie di telefonia mobile di quinta generazione, più potenti di quelle di quarta, con notevoli applicazioni in altri settori. Per esempio nella connessione con i mezzi di trasporto, nella digitalizzazione delle infrastrutture stradali, nell’Internet delle cose, nelle smart home e in tutte quelle nuove applicazioni che richiedono la presenza di una rete a banda larghissima per funzionare.

Su quali azioni

Oltre ai grandi gruppi della telefonia già attivi nel settore, quali l’europea Vodafone (Londra – VOD) e le statunitensi Verizon Communications (Nyse – VZ) e AT&T (Nyse – T), in prima linea ci sono aziende coinvolte soprattutto nei test di pre utilizzo, quali Analog Devices (Nasdaq – ADI), Marvell Technology (Nasdaq – MRVL) e Infineon (Xetra – IFX), nonché produttori di chip di infrastruttura, quali Broadcom (Nasdaq – AVGO) e Intel (Nasdaq – INTC) e infine sviluppatori di inediti semiconduttori, quali Qualcomm (Nasdaq – QCOM), Skyworks Solutions (Nasdaq – SWKS) e Qorvo (Nasdaq – QRVO).

Potenzialità

Dire infinite è forse poco perché si tratta di una vera rivoluzione che spalancherà le porte al cloud computing. Tutto ciò che ora avviene all’interno di smartphone e computer si sposterà in cloud, su server sparsi ovunque nel mondo.

Valutazione

Sono azioni su cui occorre specializzarsi facendone un asset a parte di qualunque portafoglio, sebbene nella fase attuale registrino una notevole volatilità.

► Cannabis

Perché

Un settore molto discusso ma dalle grandi potenzialità di sviluppo in campo terapeutico. Gli esperti del settore sostengono che “la ricerca scientifica continua a indagare sulle doti mediche e terapeutiche del cosiddetto Cbd, come efficace antinfiammatorio naturale. In generale lo sviluppo e il mantenimento di stati di infiammazione cronica possono essere causa di numerose malattie, come arteriosclerosi, obesità, diabete, artrite, epatite cronica, disturbi ossei, fino a tumori, infarto e neurodegenerazioni (compresi Alzheimer, sclerosi multipla e infezioni croniche del sistema nervoso centrale come Hiv). Ora la cannabis, in particolare se ricca di Cbd, è considerata d’aiuto in molte di queste patologie come ad esempio la sclerosi multipla, i tumori o quelle neurodegenerative”.

Su quali azioni

Sono una cinquantina le più trattate dal mercato e proprio per questo motivo si sono diffusi i relativi Etf. Fra le “shares” segnaliamo Aphria (Nyse - APHA), Tilray (Nasdaq - TLRY), Canopy Growth (Nyse - CGC), Aurora Cannabis (Nyse - ACB), Cronos Group (Nasdaq - CRON), Hexo (Nyse - HEXO) e The Green Organic Dutchman (Toronto, Francoforte e altre Borse - TGODF). Potremmo proseguire ma intanto si possono valutare queste prime sette.

Potenzialità

Elevate, sebbene occorra una maggiore consonanza di posizioni sulla validità dell’utilizzo terapeutico.

Valutazione

Molto speculative, impongono la consapevolezza di un’elevata volatilità. L’attuale mercato della cannabis medica è un Far West. Ora la Fda, regolatore statunitense, intende mettere ordine nell’ambito del Cdb e questa è una buona notizia. Attese decisioni già a breve termine (forse in settimana!).

► Libra e criptovalute

Perché

Criptovalute e blockchain sono le due facce di una stessa medaglia. L’annuncio tuttavia di Libra, nuova criptomoneta voluta da Facebook (Nasdaq – FB) apre prospettive inattese poiché si rivolge a miliardi di utenti in tutto il mondo. Con Libra si potrà pagare via Facebook, WhatsApp o Messenger e l’utente o l’azienda che ricevono la somma godranno di un cambio stabile con il dollaro. Il costo delle transazioni sarà minimo. Il tutto decollerà dal 2020.

Su quali azioni

L’interesse riacceso in genere da Libra alimenta l’appeal dei titoli collegati al business della blockchain, quali nell’ambito dell’hardware Nvidia (Nasdaq - NVDA) e Advanced Micro Devices (Nasdaq - AMD) e del software Microsoft (Nasdaq - MSFT) e International Business Machines/IBM (Nyse - IBM).

Potenzialità

Infinite ma occorre superare la fase attuale, molto speculativa. Libra dovrà affrontare non pochi problemi. Costituirà tuttavia una sfida decisiva per questo nuovo mondo.

Valutazione

I vecchi (nel modo di pensare) banchieri centrali diffidano dall’utilizzo delle cripto. I giovani investitori ci puntano e credono che le valute “neutre” rivoluzioneranno il mondo. Noi (scusateci!) tifiamo per i secondi.

► Gli Etf per puntare sugli stessi settori con più oculatezza

Settore

Emittente e denominazione

Isin

Borsa

Replica settore

Idrogeno

Ishares Global Clean Energy

IE00B1XNHC34

Milano

Parziale

Telefonia 5G

Defiance 5G Next Gen. Connectivity

US26922A2895

Nyse

Totale

Cannabis 1

ETFMG Alternative Harvest

US26924G5080

Nyse

Totale

Cannabis 2

Horizons Marijuana Life Sciences

CA44054J1012

Toronto/ Berlino

Totale

Blockchain 1

Invesco Global Blockchain

IE00BGBN6P67

Milano

Totale

Blockchain 2

Reality Shares Nasdaq NexGen Economy

US75605A7028

Nyse/Berlino

Totale

Nessun commento

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento