Gli Etf sul Sud Africa per fare un trading facile facile


Con una media mobile veloce (consigliabile la 15) è possibile identificare bene i trend rialzisti e ribassisti dei tre cloni quotati su Borsa Italiana. La cui volatilità è accettabile nel contesto di quelli riferiti agli “emerging”.

Hot markets

Un mercato emergente poco conosciuto ma interessante perché volatile con oscillazioni di medio e/o lungo periodo, bene individuabili, è quello del Sud Africa, la cui economia si concentra sull’esportazione di materie prime e di prodotti agroalimentari, sebbene il manifatturiero stia acquisendo sempre più importanza. Un sistema ancora misto, con tasso di crescita però altalenante, condizionato da fattori geopolitici. Il South Africa Stock Market è uno dei più mercati borsistici più prevedibili nel contesto “emerging” mondiale, malgrado i singoli titoli abbiano una forte variabilità di trend, tendendo però a compensarsi proprio per la mobilità degli andamenti economici. Due azioni nel 2019 hanno fatto scintille. Si tratta di Impala Platinum (+372%) – società attiva nell’estrazione del platino – e Anglogold Ashanti (+134%) – terza maggiore Compagnia al mondo nel settore aurifero.

La replica di questo mercato è possibile con tre Etf quotati in Italia, che analizziamo nei loro dettagli.

Denominazione

Hsbc Msci South Africa Capped

Lyxor Msci South Africa

Ishares Msci South Africa

Isin

IE00B57S5Q22

LU1900067270

IE00B52XQP83

Valuta negoziazione

Eur

Eur

Eur

Valuta denominazione

Usd

Eur

Usd

Ter

0,60%

0,65%

0,65%

Distribuzione dividendi

No

No

Periodicità dividendi

Semestrale

//

//

Rendimento dividendi in €

2,2%

//

//

Tipo di replica

Fisico

Sintetica

Fisica

Volatilità

25,4%

25,5%

27,5%

Trend 1 anno

Ondulatorio

Ondulatorio

Ondulatorio

Operatività migliore

Trading stretto con m.m. 15

Trading stretto con m.m. 15

Trading stretto con m.m. 15

Pregi

Riferimenti storici di lungo periodo

Denominazione in euro

Significativi gli scambi – Rilevante il patrimonio

Difetti

Scambi modestissimi – Patrimonio modesto

Patrimonio modesto – Tipo di replica – Ha performance storiche minori rispetto agli altri due

Performance identiche all’Hsbc ma con Ter leggermente maggiore

In sintesi – Un mercato attraente, che si colloca circa a metà come volatilità nel contesto “emerging”. L’aspetto più stimolante consiste nella possibilità di tradarlo mediante i tre Etf utilizzando la media mobile a 15 sedute, che almeno nel 2019 è stata molto precisa nell’identificare punti di entrata e uscita. La lunga storia poi fra Sud Africa e oro (è il settimo paese al mondo come estrattore) determina una certa correlazione fra il metallo aurifero e la Borsa del Sud Africa, per quanto dal 1980 la produzione di oro sia caduta dell’85% e il declino abbia avuto un impatto pesante per l’economia del Paese. Secondo Bloomberg l'aumento del costo del lavoro e le fermate, anche a causa di scioperi prolungati e frequenti, hanno spinto tutte le società minerarie operanti ivi attive a chiedersi se valga la pena restare nei relativi siti o abbandonarli definitivamente. Il rialzo delle quotazioni sta però ridando fiato alla relativa economia e quindi a quella sud africana, che tende comunque a diversificare sempre più verso settori alternativi.

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento