portafoglio 2/2020


In questo mese gia' così delicato per quanto succede sui mercati internazionali condizionati ovviamente dai problemi del coronavirus, avremo importantissime notizie da talune societa' nelle quali abbiamo investito ..

Il 20  febbraio dovrebbe uscire il rendiconto di QF MediolanumB mentre il 26/28  sara' la volta di Immobiliare Dinamico. L'analisi di questi rendiconti 2019 sono  per noi molto importanti in quanto basilari per il portafoglio a scarso rischio .

Si aggiunga che attendiamo nello stesso periodo il rendiconto di QFImmobilium.Poi in marzo ci saranno i risultati di Fine Foods.

Cogliamo percio'  l'occasione di segnalare l'ottimo comportamento  odierno, su nuovi massimi,di Fine Foods Pharmaceuticals ( secondo investimento  nel portafoglio dopo QFID  come importanza tra warrant ed azioni posseduti ) che  stasera  ha  chiuso a 12,50 euro. Consideriamo quota 13 euro  un traguardo abbastanza prossimo  visto che Fine Foods procede nel suo importante e consistente  buy back. Aggiungete che in questo serio momento la caccia agli integratori alimentari e a parecchie specialita' farmaceutiche è in pieno atto e quindi Fine Foods sfrutta una congiuntura aziendale  molto positiva. Il mercato inoltre  piano piano sta (finalmente) scoprendo che esiste anche il warrant Fine Foods e che e' ancora parecchio  sottovalutato. Uno dei piu' noti analisti italiani aveva calcolato  2,52 euro come parita' con l'azione quando questa era  due settimane fa a 12 euro. Ora siamo a 12,50 euro con la chiusura odierna.. Il valore del warrant passa teoricamente attorno ai 3 euro. Tutto questo  senza tener conto nel calcolo  della formula  Black & Scholes che porterebbe il valore teorico alle stelle per l'alta volatitilita'.. E prescindendo dai rapporti di conversione che Fine Foods pubblica  mensilmente ma che riflettono una situazione vecchia di un mese. Questa è solo pero' una esercitazione accademica   in quanto  al superamento di quota 13   euro per l'azione  scattera' l'accelerazione e la successiva  conversione. A pag 3,in calce  del Regolamento del warrant, la societa' Fine Foods riporta cosa accadrebbe al warrant  " se l'azione andasse a 14 euro. In tal caso il rapporto di conversione sarebbe  (13-9,5)/(13-0,1)= 0,2713 " percio' aggiungiamo noi  il reciproco,come valore borsisticoTEORICO  del  warrant,sarebbe attorno  3,685- Ma noi li avremmo gia' convertiti in azioni.....sfruttando lo sconto che caratterizza i warrant ottenendo in tal modo  azioni Sappiamo bene  che la sottovalutazione dei warrant rispetto alla parita' è un classico per molte azioni( cfr  da alcune settimane il warrant Tamburi come gia' segnalato)ma questa situazione permette arbitraggi interessanti anche per un portafoglio a SCARSO rischio che solitamente non dovrebbe trattare warrant. Ma quando gli sconti rispetto alla parita' teorica diventano corposi......

Ricapitolando il portafoglio a SCARSO  rischio  ad inizio febbraio  del lombardreport.com  per i nuovi amici/abbonati che ci hanno  premiato con il loro abbonamento è il seguente:

--le "colonne" del portafoglio 1)QF Immobiliare Dinamico e2) QF Mediolanum  oltre alla piccola partecipazione in 3) QF Immobilium daranno i risultati  entro febbraio. Per l'altra molto  importante partecipazione 4) Fine Foods prendiamo atto che il buy back della societa' continua e delle circostanze che dovrebbero far innalzare il fatturato della compagnia farmaceutica. I dati definitivi  ci saranno in marzo probabilmente.. Per la new entry(piccolo investimento fatto per la marcata sottovalutazione rispetto ad altre aziende vinoviticole passate di mano in gennaio)) 5) IWB Italian Wine Brands notiamo con piacere che e' salita oltre 13,50  euro nonostante le oscillazioni delle borse. Domani ci sara' a Milano in seconda convocazione  una assemblea per deliberare  il buyback.

Manteniamo 6) GEDI che consegneremo all'OPA  a 0,46 euro come p/t e come investimento monetario (non  catalogabile come  investimento azionario)

Re7) Intek risp(diminuite  parzialmente dopo il volo del 50% ) decidiamo dopo l'assemblea Intek risp  di febbraio se consegnarle all'ops, venderle o tenerle sulla base dei dati di bilancio 2019 che ci auguriamo vengano presto pubblicati per poter decidere..

Per quelle che chiamiamo  "paccottaglie",piccole partecipazioni prese per scommessa,spesso anche per potere andare alle assemblee, e non seguite regolarmente su queste colonne vista l'esiguita' dell'investimento-scommessa ,( Moncler, Guala etc), si mantengono con stop loss.. Sono piccole  scommesse per giustificare la visione del listino azionario.....

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

3 Commenti

I commenti dei lettori

3 Commenti

  • Nicola C.
    27 Feb 2020

    Uscito anche rendiconto immobiliare Dinamico. Attendiamo sue indicazioni.

  • Nicola C.
    24 Feb 2020

    Nella seduta del 20 febbraio 2020, il Consiglio di Amministrazione della Mediolanum Gestione Fondi SGR p.A. ha deliberato di distribuire ai possessori delle quote di Classe "B" (n. 67.166.300) un ammontare pro quota di Euro 0,0515 per un totale di Euro 3.459.064,45.

  • Matteo A.
    20 Feb 2020

    Buongiorno Dott. Bellosta,
    la seguo da tempo ma solo poco fa ho acquistato un abbonamento semestrale al Lombard. Sarei interessato a seguire il suo portafoglio a scarso rischio. Per questo ho iniziato ad acquistare una quota di Immobiliare Dinamico che ho visto più volte consigliato. Leggendo il prospetto informativo ho notato che si parla di durata di 15 anni del fondo, con scadenza Aprile 2020. Questo significa che le quote saranno interamente rimborsate in quella data?Come mi consiglia inoltre di proseguire l'implementa del portafoglio a scarso rischio?grazie molte
    Un cordiale saluto
    Matteo

Lascia un commento