Dividendi sotto la lente: cosa succede sul Ftse Mib (2ª lista, dalla I alla U)


In questa seconda puntata analizziamo le strategie di distribuzione dei profitti nell’anno 2020 in riferimento all’esercizio 2019 degli altri titoli del nostro listino principale.

Cedole & dividendi

Dopo la prima puntata della scorsa settimana proseguiamo con l’analisi dei dividendi del Ftse Mib.

Italgas

Per ora è stata indicata dal Cda la distribuzione di 0,256 euro per azione, in aumento del 9,6% rispetto allo scorso anno (0,234 euro) e pari al 60% dell’utile netto adjusted. La cedola sarà staccata lunedì 18 maggio e pagata il 20 maggio. Il dividend yield risulta del 5,16% (alla quotazione d’apertura di questa mattina di 4,96 euro)

Leonardo

Proposta la distribuzione di 0,14 euro. La cedola sarà staccata lunedì 22 giugno 2020 e messa in pagamento il 24 giugno. Il dividend yield risulta del 2,15% (alla quotazione d’apertura di questa mattina di 6,5 euro)

Mediobanca

Sospesa la distribuzione in ottemperanza alle raccomandazioni della Bce

Moncler

La distribuzione sarà di 0,55 euro, con un pay-out del 38% sull’utile netto consolidato. La cedola verrà staccata lunedì 18 maggio e messa in pagamento il 20 maggio. Il dividend yield risulta dell’1,74% (alla quotazione d’apertura di questa mattina di 31,57 euro)

Nexi

Non è prevista la distribuzione di dividendi per l’esercizio 2019, coerentemente con la politica indicata in sede di quotazione della società

Pirelli

Alla luce del deterioramento delle prospettive di crescita dell’economia mondiale per l’emergenza sanitaria, il Consiglio di amministrazione ha deliberato una serie di interventi che prevedono anche la cancellazione del dividendo 2019

Poste Italiane

E’ stata proposta la distribuzione di 0,463 euro per azione, in aumento del 5% rispetto all’ammontare versato lo scorso anno (0,441 euro). Poiché a novembre 2019 era stato staccato un acconto pari a 0,154 euro, il saldo della cedola di 0,309 euro sarà versato lunedì 22 giugno 2020, con pagamento il 24 giugno. Il dividend yield totale – acconto più saldo - risulta del 5,75% (alla quotazione d’apertura di questa mattina di 8,05 euro)

Prysmian

La società ha deciso di ridurre il dividendo a 0,25 euro, rispetto ai 0,5 originariamente previsti. Se confermata dall’Assemblea il prossimo 28 aprile, la cedola sarebbe posta in pagamento il 20 maggio 2020. Il dividend yield risulta dell’1,72% (alla quotazione d’apertura di questa mattina di 14,55 euro)

Recordati

Proposta la distribuzione di un dividendo di 0,52 euro, con stacco il 18 maggio 2020 e versamento il 20 maggio, a saldo dell’acconto riferito all’esercizio 2019 di 0,48 euro, pagato il 20 novembre scorso. Il dividendo complessivo risulta di 1 euro, con dividend yield totale – acconto più saldo - del 2,64% (alla quotazione d’apertura di questa mattina di 37,9 euro)

Saipem

Il consiglio di amministrazione ha deliberato di proporre la distribuzione di un dividendo 2020 di 0,01 euro per azione sia ordinaria sia di risparmio, derivante da riserve da utili di esercizi precedenti portati a nuovo. Sarà staccato lunedì 18 maggio e messo in pagamento il 20 maggio. Il dividend yield risulta dello 0,41% (alla quotazione d’apertura di questa mattina di 2,448 euro)

Salvatore Ferragamo

Annunciata la distribuzione di un dividendo di 0,34 euro. Se confermato sarà posto in pagamento il 20 maggio 2020 con data stacco il 18 maggio. Il dividend yield risulta del 2,77% (alla quotazione d’apertura di questa mattina di 12,26 euro)

Snam

L’importo complessivo del dividendo riferito all’esercizio 2019 è di 0,2376 euro, di cui 0,095 euro già distribuito nel mese di gennaio 2020 come acconto. Il saldo di 0,1426 euro sarà staccato lunedì 22 giugno 2020 e messo in pagamento il 24 giugno. Il dividend yield globale – anticipo più saldo - risulta del 5,9% (alla quotazione d’apertura di questa mattina di 4,03 euro)

Stm

La società paga 0,06 Usd ogni trimestre: per ora ha versato già a marzo, mentre per i trimestri successivi non è stato ancora confermato l’importo

Telecom Italia

Prospettata la distribuzione di un dividendo 2020 (relativo all'esercizio 2019) di 0,01 euro per le azione ordinarie e di 0,0275 euro per le azioni di risparmio, con stacco lunedì 22 giugno e pagamento il 24 giugno. Il dividend yield per la ordinaria risulta del 2,56% (alla quotazione d’apertura di questa mattina di 0,39 euro)

Tenaris

Approvata la proposta di un dividendo di 0,41 Usd per azione, lo stesso ammontare staccato lo scorso anno; comprende l'acconto di 0,13 Usd pagato a novembre 2019. Il saldo di 0,28 Usd. sarà staccato il 18 maggio 2020 e versato il 20 maggio. Il dividend yield è stimabile in un 6,6%

Terna

Il Cda proporrà all'Assemblea, convocata per il 27 aprile, un dividendo complessivo per l’esercizio 2019 di 0,249 euro per azione e la distribuzione - al netto dell’acconto di 0,0842 euro già pagato il 20 novembre 2019 - dei rimanenti 0,1648 euro, da mettere in pagamento il 24 giugno 2020, con data stacco il 22 giugno 2020. Il dividend yield – acconto più saldo - risulta del 4,43% (alla quotazione d’apertura di questa mattina di 5,618 euro)

Ubi Banca

Sospesa la distribuzione in ottemperanza alle raccomandazioni della Bce

Unicredit

Sospesa la distribuzione in ottemperanza alle raccomandazioni della Bce

Unipol

Il Consiglio di amministrazione, tenendo in considerazione le raccomandazioni dell'Ivass sulla politica prudenziale in materia di distribuzione dei dividendi, ha deciso di "attenersi strettamente alle richieste" dell'organo di vigilanza, sospendendolo, il che verrà messo all'ordine del giorno dell'assemblea degli azionisti convocata per il 30 aprile 2020

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento