il ritocco dei massimi USA dà forza all'Europa


Piazza Affari conclude la seduta di oggi mercoledì 26 agosto 2020 in territorio positivo, con il FTSEMib in rialzo del +0,54% a 20.137 punti, grazie anche all’accelerazione messa in atto sul finale di giornata. I restanti principali indici europei terminano in linea al nostro listino di riferimento, con Francoforte (DAX: +0,98%) che si posizione come migliore Piazza del Vecchio Continente.

Per la Borsa di Milano è una seduta con pochi spunti, terminata in territorio positivo grazie alla scoperta dei nuovi massimi del Nasdaq e dell’S&P500. I riflettori sono puntati verso l’evento, programmato per domani a Jackson Hole. In particolare, l’intervento più atteso è certamente quello del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, che con il suo discorso darà inizio a quello che è il tradizionale appuntamento di fine agosto per i banchieri centrali di tutto il mondo. Oltre ad un confronto sull’attuale solidità della ripresa economica, gli addetti ai lavori cercheranno di capire se ci saranno risvolti aggiuntivi sulla politica monetaria dell’istituto centrale americano. 

Nello specifico, la seduta ha visto un settario bancario poco brillante, accompagnato invece dall’interesse di molti investitori su Telecom Italia e Ferragamo. 

Fra i bancari INTESA SANPAOLO registra un rialzo frazionale del +0,47% a 1,84. L’istituto guidato da Carlo Messina continua quanto iniziato lunedì 24 agosto nell’ambito dell’obbligo di riacquisto di azioni di UBI Banca (+0,22%), a 3,70. L’altra big UNICREDIT conclude la seduta in guadagno del +0,87% a 8,32. Protagonista di giornata è MEDIOBANCA (+3,18%) a 7,46, dopo che Leonardo Del Vecchio, il patron di Luxottica, ha ricevuto l’ok della Bce per salire nel capitale dell’istituto sopra la soglia del 10%. 

Seduta scoppiettante per TELECOM ITALIA (+5,09%) a 0,39, con il mercato che scommette che la realizzazione di una rete unica tra Telecom Italia e Open Fiber sia ormai imminente. 

In conclusione troviamo FERRAGAMO (+8,81%) a 12,23, grazie alla promozione di Jefferies da hold a buy. Il target price è stato alzato del 36% a 15 euro. Per il broker, la crisi Covid-19 ha acuito e potrebbe accelerare la necessità di un cambiamento nella maison fiorentina.

PORTAFOGLIO LOMBARD REPORT

Il portafoglio Lombard riguardante le “AZIONI ITALIANE BREAKOUT” dà il benvenuto ad un nuovo titolo con il ‘Buy’ di ieri 25 agosto 2020. Tutti e 4 i titolo terminano oggi in territorio positivo. salvo la leggera flessione di TINEXTA (-0,11%) a 17,96.

Nessun commento

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento