Un'elemosina o un calcio nei denti ? OPA parziale non ufficiale su Wheaton Precious

Il nostro vecchio cavallo da battaglia Silver Wheaton, che tante soddisfazioni ci dette a suo tempo e che ora si chiama Wheaton Precious, dopo che la componente oro ha superato per importanza l'argento, ha lanciato una offerta pubblica non ufficiale di riacquisto di azioni a C$ 26,75 (pari a poco piu' di 20 €) che si chiudera' all'incirca il 4 luglio. Se l'offera dovesse avere "troppo" successo la societa' ritirera' le azioni proporzionalmente, Wheaton Precious infatti ha lanciato la sua proposta per un ammontare di 5 milioni di azioni.

Che fare per coloro che mantengono da tempo qualche azione ? L'offerta non è certo molto generosa (circa il 5% in piu' delle quotazioni di borsa) e l'argento è castigato da  cinque anni con JPMorgan che continua ad intervenire vendendo future sull'argento per spaccare i prezzi e comperare argento fisico sul mercato. Come ben sanno gli amici che ci seguono da tempo, non sappiamo quando tale tecnica terminera'. Finora JPM possiede la piu' immensa quantita' di argento fisico mai posseduta da un privato o da una istituzione, una  quantita' molto superiore a quella che a suo tempo avevano i fratelli Hunt (1980) o Warren Buffett alla fine dello scorso secolo  prima che WB la vendesse "troppo presto". Wheaton Precious quotava ben oltre US$ 30 due anni fa circa, ora quota 19/20 $US, quindi consegnarla a 20 ? L'argento non e' certo in questi mesi sulla cresta dell'onda, appena giunge a 18/18,50 $US viene duramente colpito dai ribassisti. Operatori tra l'altro che, escludendo JPM che segue la sua nota suddetta  tecnica, hanno un grande coraggio nel vendere a 16/17 dollari un metallo che nel 2011 quotava 49 dollari e che continua a diminuire nel mondo. 

Vendere alla societa' a circa 20 $ US diventa ragionevole solo pensando di riacquistare a 19 o poco sotto, la scelta è difficile e naturalmente non ci esponiamo in un consiglio. Ricordiamo solo che Edison Research (pur collegata a Wheaton Precious cui fornisce servizi di consulenza ) continua a stilare ottimi report sulla compagnia mineraria segnalandola come uno dei migliori investimenti.

Scarica Portafoglio

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento