Azioni aurifere ed oro: sempre più pareri rialzisti, incluso Goldman Sachs.....

Tre consigli positivi sull'oro nello stesso momento. E da che fonti!

Partiamo con Jeffrey Currie,global head of commodities della potentissima Goldman Sachs. Per lui questo è il miglior tempo, da decadi, di possedere commodities. Non mancano le malelingue che in alcuni forum ricordano che GS era fredda sull'oro pochi mesi fa, così il metallo è sceso per un po.... ma ricordate che GS è una potenza che non può giocarsi la rispettabilità per un consiglio su un metallo sul quale è difficile, anche per GS, "fare mercato".

Segue Rick Rules, CEO della seria società SPROTT US Holding, che sentenzia che saranno le azioni aurifere, non l'oro, a guidare il rialzo con la possibilità di uno "spectacular run".

E poi c'è Jim Rickards, leggendario opinionista, che ci ricorda che questo è il terzo bull market sull'oro che vede, prima quello tra il 1971 ed il 1980, poi quello tra il 1999 ed il 2015 e ora questo iniziato a fine 2015. Chi scrive, causa età e capelli bianchi, li ha visti anche lui tutti e tre. Ma il terzo potrebbe avere ancora molto spazio per correre.....

Abbiamo già segnalato di posizionarsi con  un mini giardinetto di  azioni aurifere/argentifere per tenere sotto occhio le oscillazioni ed essere pronti ad aumentare la quantità in caso di segnale dell'analisi tecnica.

L'oro, attorno a 1347 $, dovrà superare una dura resistenza attorno a 1380 $. L'argento come resistenza ha quota 17,50 $ e poi la durissima quota 18,50 $ oltre ai rischi di possibili attacchi ribassisti di JP Morgan.

Seguiamo l'evolversi della situazione…. e per evitare di perdere sul dollaro chi punta solitamente su azioni PHAU e PHAG, punti invece su quelle coperte dal rischio dollaro.

Ma tenete conto che siamo in un fortissimo ipercomprato quindi, a breve, cautela, cautela e cautela perché basta un rafforzamento del dollaro per incrinare (parte) dell'ascesa.

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento