Andiamo a Sorrento ?

Anni fa avevamo ottenuto consistenti soddisfazioni con l'azione NEWRON, allora a 9 franchi svizzeri, grazie anche alla sollecitazione di uno studio di una banca d'affari svizzera che aveva fissato il target quasi triplo di tale quotazione ed al suggerimento di un medico, collaboratore del Lombardreport.com, che ricordava la serietà degli Zambon.

Ora l'azione NEWRON, ridiscesa in seguito da 33 fr sv. a  8,5 franchi ha ricevuto un mese fa un target da parte di Edison Research Inv di 42 franchi e su tale base è rimbalzata del 50% dopo che il Lombardreport.com aveva consigliato di sfruttare il consiglio di Edison e comperarne una mini partita.

Qualcosa di simile succede per l'azione Sorrento Therapeutics una società biofarmaceutica americana quotata sul Nasdaq dove capitalizza 675 milioni di dollari e quota poco sopra 7 dollari con sigla SRNE. Sorrento Therapeutics cerca molecole innovative per la cura, o almeno la diminuizione degli effetti negativi, dei tumori. Ha sbalzi nelle quotazioni da .....infarto, quest'anno tra 1,50 e 10,65 dollari.

Ma i due target sul titolo sono esaltanti: un analista stima che la società valga 10 dollari, l'altro (tenetevi forti) 40 dollari.

Le potenzialità rialziste ricordano quelle che Edison ha fissato un mese fa per l'azione NEWRON.

Gli scambi sono molto consistenti e non ci sono problemi di liquidità.

Viste le marcate oscillazioni sfruttiamole per una MINI MINI partita di titoli, in questo caso purtroppo non abbiamo neppure l'ausilio del luminare medico che ci aveva assistito e consigliato anni fa nella prima fortunatissima puntata sul titolo di Bresso.

Qui per l'azione Sorrento Therapeutics si va al buio fidandosi dei due consigli degli analisti americani (che non conosciamo) e sapendo fin d'ora che è speculazione pura. Il settore della biofarmaceutica è in ebollizione e molte società sono opate e forse su tali basi sono stati  fissati i target dai due analisti. Per noi invece è una scommessa, invece di prendere il biglietto della lotteria prendiamo una (o pochissime) azione Sorrento Therapeutics pur consci dei grandi rischi e non protestate se dovesse andare male. Ma chi non risica non rosica e un target cinque volte più alto giustifica una MINI MINI scommessa..... Stop loss largo, del 15% viste le oscillazioni !!

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

Un commento

I commenti dei lettori

Un commento

  • Luigi B.
    09 Mag 2018

    Nel biotech la regina sarà Molmed...............

Lascia un commento